MILAN, ITALY – SEPTEMBER 21: Model Jessie Bloemendaal walks the runway at the Blumarine show during Milan Fashion Week Spring/Summer 2019 on September 21, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Pietro D’aprano/Getty Images)
MILAN, ITALY – SEPTEMBER 20: A model walks the runway at the Max Mara show during Milan Fashion Week Spring/Summer 2019 on September 20, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Daniele Venturelli/WireImage)

Milano Fashion week che passione. Ecco le sfilate di moda del terzo millennio, appannaggio degli altri e di quello che stiamo vivendo. Ecco allora che le sfilate raccontano di noi e di quello che viviamo tutti i giorni, che raccontano di noi e di quello che viviamo ogni giorno. รˆ la moda che ci aiuta, รจ la moda che ci accompagna in questo viaggio, ed รจ la moda di cui abbiamo bisogno ogni giorno. Armani, Moschino e Alberta Ferretti, ecco allora che la settimana della moda di Milano diventa importante per tutti noi, con stili e colori diversi. Colori autunnali e il nero, ecco cosa detta la moda oggi. E allora divertiamoci a sognare. I colori di Givenchy riportano a un tempo lontano, a un tempo indefinito, come oggi ogni autunno e ogni inverno, e i colori di Armani riportano a un mare indefinito, in cui perdersi. Le tavole da Wind surf, sono lโ€™emblema di questa storia, di come ogni adulto possa diventare invecchiando un emblema per gli altri, di come ogni adulto invecchiando possa diventare un emblema per gli altri. Ci amiamo e amiamo gli altri anche per questo, perchรฉ ci fanno sentire bene e a nostro agio in tutte le sfilate. Ecco allora che amiamo la nostra vita piรน degli altri, perchรฉ siamo e rimaniamo di moda. La settimana della moda di Milano ci insegna questo, che anche lo stilista meno importante puรฒ diventare il piรน importante, e che anche la settimana della moda puรฒ aprirsi a tutti, con gli accrediti Charity. รˆ un mondo che si apre, ed รจ il mondo della moda.