Grazie alla Regione Sardegna, alla Fondazione Sardegna Film Commission e al Comune di La Maddalena il Premio Solinas torna a La Maddalena dal 27 al 30 settembre con Il Festival delle Storie.

 

Per Nevina Satta – Direttrice della Fondazione Sardegna Film Commissionil premio pensato e creato dal grande sceneggiatore sardo Franco Solinas ritorna nell’isola dove era stato concepito. Per noi โ€“ spiega – questo รจ straordinario: non รจ soltanto il dovuto tributo alla fondamentale figura di Solinas ma soprattutto la possibilitร  di legittimare l’arditezza e l’ambizione che si possa scrivere per il Cinema anche da un’isola remota, casa naturale di questa straordinaria visione di sistema pensata da Solinas. Noi abbiamo l’ambizione di difendere e diffondere l’idea della Sardegna come terra di Cinema e di Storie appunto. A La Maddalena ci si concentra, tutto intorno รจ mare e natura, si sta insieme, produttori e studenti, registi di successo ed emergenti, sceneggiatori in residenza e ghost writers, talents e architetti, si sta bene in un condensato di bellezza, lontani da tutto, nella melodia del mare che aiuta a pensare, creare, sognare.”

 

Il Festival delle Storie permetterร  agli sceneggiatori e ai registi di cinema, serie e documentari di incontrarsi, confrontarsi e contaminarsi e sarร  un vero e proprio festival dedicato alla narrazione caratterizzato da una serie di eventi che si svolgeranno in contemporanea in vari luoghi di La Maddalena.

 

Si parte il 27 settembre con dei Lab di Alta Formazione tra giurati e finalisti del Premio Franco Solinas a Forte Arbuticci, Museo Nazionale “Memoriale Giuseppe Garibaldi”, mentre il 28 e il 29si terranno proiezioni e Masterclassdedicate agli studenti dellโ€™Istituto Comprensivo Giuseppe Garibaldi. Lโ€™ultima riunione di giuria del Premio Solinas Documentario per il Cinema – in collaborazione con Apollo 11- ย e i pitch degli autoriย ai giurati sarร  aperta al pubblico. I Lab e i pitch tra autori e produttori si terranno invece a Punta Tegge presso Zรฌ Antรฒ.

 

Isolamento, connessione e riconnessione sarร  il tema che animerร  la tavola rotonda del 29 settembre che si terrร  alle ore 10.00 presso la Sala Conferenza dellโ€™Hotel Le Nereidi.

I risultati del Cantiere delle Storie, progetto del Premio Solinas e delle Universitร  di Cagliari, Sassari e Tor Vergata, saranno presentati presso i Magazzini Ex-Ilva a partire dalle ore 17.00, tra questi segnaliamo la proiezione del work in progress del cortometraggio Lโ€™uomo del mercato di Paola Cireddu(Produzione del CELCAM-Universitร  di Cagliari) ย e la presentazione di tesi di laurea su un Centro di Alta Formazione per il Cinema e lโ€™Audiovisivo realizzato dagli studenti del Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica dellโ€™Universitร  di Sassari.

Chiuderร  questa sessione la proiezione del cortometraggio Lโ€™unica lezione di Peter Marcias presentato a Venezia nella sezione Notti Veneziane delle Giornate degli Autori e che parte da una lectio magistralis che il regista iraniano Abbas Kiarostami tenne allโ€™Universitร  di Cagliari nel 2001.ย 

 

Tutti gli eventi saranno aperti al pubblico e gratuiti, compresa la manifestazione di premiazione dei tre concorsi: Premio Franco Solinas, Premio Documentario per il Cinema – in collaborazione con Apollo 11 e Premio Solinas Experimenta Serie – che si terrร  dalle ore 21.00 in Piazza Umberto I a La Maddalena con il concerto degli Avion Travel โ€œPrivรฉ Tourโ€ e la proiezione del backstage del film di Paolo Virzรฌ Notti magiche alla presenza del regista e dei tre giovani attori protagonsti del film: Irene Vetere, Mauro Lamantia e Giovanni Toscano.

 

โ€œTrasformare La Maddalena in un Lab a cielo aperto รจ stata una delle nostre sfide del 2018 e la stiamo realizzandoโ€, afferma Annamaria GranatelloDirettrice del Premio Solinas, โ€œsarร  stimolante ospitare alcuni dei 130 architetti di Eterotopia nei nostri Lab e sarร  molto importante per noi partecipare ad alcuni momenti dei Lab di Eterotopia.โ€