Β 

Tutti i sabati e le domeniche,Β dal 29 settembre al 28 ottobre 2018, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00 aΒ ingresso gratuito Β 

Β 

In occasione dellaΒ mostraΒ Eco e Narciso. Ritratto e autoritratto nelle collezioni del MAXXI e delle Gallerie Nazionali Barberini CorsiniΒ  l’Associazione culturale Il Flauto Magico collabora con i servizi educativi delle Gallerie Nazionali di Arte Antica nella realizzazione di laboratori e attivitΓ  per i bambini, con una serie di eventi concepiti per i piΓΉ piccoli aΒ Palazzo Barberini per giocare con l’arte.

Tutti i sabati e le domeniche, dal 29 settembre al 28 ottobre 2018, i bambini dai 4 ai 12 anni sono invitati a partecipare alle attivitΓ  della Ludoteca, con una visita alle opere della mostra Eco e Narciso e con un laboratorio creativo, in due momenti della giornata: la mattina dalle 11.00 alle 13.00 e il pomeriggio dalle 16.00 alle 18.00 (massimo 15 partecipanti).

IΒ bambini possono accedere gratuitamente alla LudotecaΒ e alle attivitΓ  di laboratorio; Γ¨ consigliata la prenotazione scrivendo aΒ info@ilflautomagico.net (gli eventualiΒ adulti accompagnatoriΒ possono usufruire del biglietto ridotto di accesso al museo oppure lasciare i bambini e tornare a riprenderli ad attivitΓ  conclusa.)Β 

Β 

La carta di identitΓ  Γ¨ un documento che ci ritrae, dice chi siamo. Ma la parola identitΓ  Γ¨ singolare o plurale?
In effettiΒ tante sono le sfaccettature del nostro carattere, diversi i nostri gusti, molteplici i nostri ricordi, multiformi le espressioni del nostro viso. Si puΓ² esprimere tutto questo con un solo ritratto?
Mettiamoci subito a lavoro per creare non una carta di identitΓ  ma unaΒ Carta delle identitΓ , unica nel suo genere, molteplice nelle sue espressioni.

I bambini percorreranno i corridoi delleΒ nuove sale di Palazzo BarberiniΒ interrogando le opere antiche e contemporanee per scoprire con quali linee, colori, materie e occasioni, artisti diversi hanno ritratto sΓ© stessi o gli altri, cercando di cogliere e racchiudere quel che si trova dietro le forme.

Alla fine andranno tutti nelΒ laboratorioΒ per creare un autoritratto che, ogni settimana, verrΓ  elaborato con una tecnica diversa a partire dagli spunti offerti dalla mostra. Il risultato sarΓ  una specialeΒ carta delle identitΓ ,Β un piccolo librettoΒ in cui sarΓ  sempre possibile aggiungere una nuova pagina.

Ogni fine settimanaΒ il laboratorio sarΓ  introdotto daΒ un gioco diversoΒ e la visita suggerirΓ  un differente punto di vista.

Struttura dell’attivitΓ `:

  • Racconto del mito Eco e Narciso attraverso carte illustrate;
  • Introduzione: giochi espressivi che riguardano i temi della mostra;
  • Visita investigativa per scoprire le identitΓ ` dei ritratti;
  • Laboratorio creativo: costruzione della propria carta d’identitΓ ` attraverso un procedimento diverso a seconda della tecnica utilizzata;

 

GLI APPUNTAMENTI

28 e 29 settembre 2018.Β I fili della memoria.
Proveremo a disegnare su una superficie elastica, ad ingrandire un’immagine disegnando sui palloncini, a giocare con le immagini capovolte.

6 eΒ 7 ottobre 2018. Specchio ritrae
DavantiΒ  si fanno le smorfie,Β  ma quando ci spostiamo la nostra immagine svanisce. E se cosΓ¬ non fosse? proviamo a fissare l’immagine e tenerla per noi.

13 e 14Β ottobre 2018.Β Un nomeΒ da guardare.
Se ci chiamano ci voltiamo, se lo scrivono lo leggiamo, ma come potremmo rappresentarci avendo a disposizione diversi materiali?

20 e 21Β ottobre 2018. Il mio blasone.
SeΒ fossi un oggetto, un animale, un personaggio come sarei?

27 e 28 ottobre 2018. Ritratto per esteso.
Come si trasforma il mio ritratto ritagliandolo e incollandolo in scenari diversi?