ย 

Beggars Banquet (50th Anniversary Edition) dei Rolling Stones รจ in uscita in tutti i formati il 16 novembre. Registrato tra marzo e luglio del 1968 all’Olympic Sound Studios di Londra e mixato al Sunset Sound di Los Angeles, Beggars Banquetรจ stato il primo album degli Stones prodotto da Jimmy Miller, segnando l’inizio di quello che รจ considerato il loro periodo piรน prolifico. Beggars Banquet ha un posto speciale nella storia della band, in quanto รจ lโ€™ultimo album realizzato con la formazione originale, composta da Mick Jagger, Keith Richards, Brian Jones, Bill Wyman e Charlie Watts.

ย 

Beggars Banquet รจ anche lโ€™album del cambiamento per i Rolling Stones. Dal modo in cui venne registrato agli Olympic Studios, alla scelta delle canzoni, un mix di rock (“Street Fighting Man”), blues (“Prodigal Son”, “No Expectations”) e ballate (“Salt Of The Earth”); la band definรฌ in quelle registrazioni il proprio stile grazie anche al debutto di Jimmy Miller come produttore, che collaborรฒ poi con gli Stones in album leggendari come Let It Bleed, Sticky Fingers, Exile On Main St e Goats Head Soup. Musicisti ospiti dellโ€™album sono Nicky Hopkins (piano), Dave Mason (chitarra e mandolino) ed un coro gospel di Los Angeles.

 

Nel numero di Rolling Stone del 10 agosto 1968, il fondatore ed editore della rivista, Jann Wenner, anticipรฒ il disco ai suoi lettori scrivendo: “I Rolling Stones sono tornati, e sono ritornati al Rockโ€™nโ€™Roll. Hanno terminato il loro album – intitolato Beggars Banquet – ed รจ il miglior disco che abbiano mai fatto. Un grande album sotto ogni aspetto: grandi canzoni e grande performance degli Stones; un magnifico album Rockโ€˜nโ€™Roll senza fronzoli con un risultato significativo sia nei testi che nella musicaโ€. Wenner dedicรฒ inoltre la copertina di quel numero a Mick, con un titolo piรน che incisivo: “The Stones Make the Great Comeback of Their Career “.

 

Molto tempo dopo lโ€™uscita, lโ€™altro giornalista di Rolling Stone Ben Fong-Torres definรฌBeggars Banquet “un instant-classic magistrale e ruggente”.

 

La nuova edizione limitata celebrativa contiene il vinile dellโ€™album con copertina apribile, il 12″ “Sympathy For the Devil ” con, sul retro, lโ€™ologramma dellโ€™originale Toilet Cover. Nella confezione รจ inclusa anche una replica del raro flexi disc pubblicato originariamente solo in Giappone con unโ€™intervista telefonica del 1968 a Mick Jagger; l’album รจ stato rimasterizzato da Bob Ludwig, con cutting realizzato agli Abbey Road Studios, viene stampato in vinile 180g. e contiene il codice per scaricare digitalmente lโ€™album.

 

Lโ€™edizione giapponese di Beggars Banquet uscita nel 1969 includeva un flexi disc 7″ con unโ€™intervista telefonica tra Mick Jagger e un rappresentante dell’etichetta nipponica degli Stones, la King Records. Il titolo, tradotto in โ€œHello, This Is Mick Jagger! LONDON to TOKYO, 17 aprile 1968“, รจ stato restaurato e ristampato su un flexi disc con la copertina originale. Questo 7โ€ sarร  incluso nella 50th Anniversary Limited Edition.

 

 

La cover originale di Beggars Banquet fu inizialmente rifiutata sia dalla London Records, loro etichetta nordamericana, che dalla Decca, loro label britannica. La fotografia di Michael Vosse ritraeva la parete di un bagno di un concessionario Porsche completamente vandalizzata da Jagger e Richards stessi: venne ritenuta offensiva, probabilmente perchรฉ una parte della toilette aperta era ben visibile nello scatto. La copertina sostitutiva aveva solo il nome della band e il titolo dell’album scritti come se fossero una partecipazione di nozze e rimase cosรฌ per diversi anni prima che la copertina originale, ormai non piรน ritenuta offensiva, venisse ripristinata.Beggars Banquet – 50th Anniversary Edition rende omaggio ad entrambe le cover: lโ€™album apribile con l’immagine di Vosse con lโ€™inoffensiva grafica della partecipazione di nozze in sovracopertina.

 

Lyric video di โ€˜Street Fighting Manโ€™ –https://abkco.lnk.to/StreetFightingMan

 

Beggars Banquet (50th Anniversary Edition) CD/Digital tracklist

 

1)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Sympathy for the Devil

2)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  No Expectations

3)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Dear Doctor

4)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Parachute Woman

5)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Jigsaw Puzzle

6)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Street Fighting Man

7)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Prodigal Son

8)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Stray Cat Blues

9)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Factory Girl

10)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Salt of the Earth

 

Beggars Banquet (50th Anniversary Edition) vinyl tracklist

LP

ย 

Side A

1)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Sympathy For the Devil

2)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  No Expectations

3)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Dear Doctor

4)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Parachute Woman

5)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Jigsaw Puzzle

 

Side B

1)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Street Fighting Man

2)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Prodigal Son

3)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Stray Cat Blues

4)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Factory Girl

5)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Salt of the Earth

 

12โ€

1)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  Sympathy For the Devil (mono)

 

Flexi disc

1)ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย ย  โ€˜Hello, This Is Mick Jagger!โ€™ LONDON to TOKYO April 17, 1968