Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con la Sig.ra Laura,con le Loro Maestà, il Re Carlo XVI Gustavo e la Regina Silvia,arrivano in carrozza a Palazzo Reale. (Foto Francesco Ammendola - Ufficio Stampa e Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Dal 13 al 15 novembre, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è stato in Visita di Stato nel Regno di Svezia, accompagnato dal Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Ricardo Antonio Merlo.

Al suo arrivo a Stoccolma, il Presidente Mattarella è stato ricevuto al Palazzo Reale dalle Loro Maestà, il Re Carlo XVI Gustavo e la Regina Silvia.

Dopo la cerimonia di benvenuto e la presentazione delle rispettive delegazioni ufficiali, il Presidente e il Re hanno rilasciato dichiarazioni alla stampa.

Al termine, il Presidente Mattarella, accompagnato dalla figlia Laura, ha partecipato alla colazione offerta in loro onore dalle Loro Maestà alla presenza della principessa ereditaria Vittoria, del principe Daniel, del principe Carlo Filippo e della principessa Sofia.

Nel pomeriggio, Mattarella ha incontrato il Presidente del Parlamento, Andreas Norlén, presso la sede del Parlamento e successivamente il Primo Ministro, Stefan Löfven, al Palazzo del Governo.

Il primo giorno della Visita si é concluso al Palazzo Reale con il Pranzo di Stato offerto dalle Loro Maestà in onore del Presidente Mattarella e della Signora Laura.

Mercoledì 14 novembre, Mattarella, accompagnato dal Re e dalla Regina, ha visitato l’Epicenter, la “Casa dell’innovazione digitale” di Stoccolma, dove sono state presentate le principali attività del centro.

Successivamente hanno visitato l’ Ericsson Studio con la dimostrazione pratica di alcuni prototipi innovativi.

Il Presidente Mattarella si è recato quindi al Municipio di Stoccolma dove ha incontrato il Sindaco Anna König Jerlmyr e il Presidente del Consiglio Comunale Cecilia Brinck alla presenza delle Loro Maestà, della principessa ereditaria Vittoria e del principe Daniel, del principe Carlo Filippo e della principessa Sofia.

Nel pomeriggio, all’Istituto Italiano di Cultura, il Presidente Mattarella e il Re Carlo XVI Gustavo hanno scoperto una targa commemorativa in occasione del sessantesimo anniversario dell’inaugurazione dell’Istituto.

In serata, il Presidente Mattarella ha incontrato il personale dell’Ambasciata e una rappresentanza di imprenditori italiani in Svezia presso la Residenza dell’Ambasciatore d’Italia.

La giornata di giovedì 15 novembre è iniziata a Malmö con la visita all’European Spallation Source (ESS).

Il Presidente Mattarella si è recato, quindi, all’Università di Lund dove ha tenuto una Prolusione dal titolo: “Svezia, Italia, Europa: insieme per il futuro”.

Prima di far rientro a Roma il Capo dello Stato ha incontrato la Governatrice della Regione Skåne, Anneli Hulthén.