โ€œNovecentoโ€, โ€œLโ€™ultimo tango a Parigiโ€, โ€œLโ€™ultimo imperatoreโ€ (che ha vinto, nel 1988, 9 premi Oscar tra i quali miglior regia e miglior sceneggiatura). Sono solo alcuni dei numerosi capolavori diretti da Bernardo Bertolucci, regista, sceneggiatore e poeta, scomparso oggi a 77 anni. Rai Cultura rende omaggio al Maestro, Leone alla Carriera nel 2007, cambiando la programmazione nella giornata odierna su Rai5 e Rai Storia. Su Rai Storia, in particolare il documentario โ€œBernardo Bertolucci โ€“ Il suo Novecentoโ€, in onda oggi alle 20.40 offre un ritratto inedito della poetica cinematografica del regista attraverso i set, le interviste e le premiazioni conservate negli archivi Rai (e in replica domani alle 19.45). Alle 21.15, su Rai5, รจ la volta di โ€œIncontri Ravvicinati. Bernardo Bertolucci, Signor Oscarโ€.ย “Girate tutto, del Maestro dobbiamo catturare tutto, anche i respiri” cosรฌ il regista Antonello Aglioti impartisce ordini alla troupe televisiva, eccezionalmente ospite di Bernardo Bertolucci, che apre le porte di casa e dei ricordi in unโ€™intervista intima e profonda, che abbraccia tutta la sua carriera. Gli inizi come aiuto di Pasolini, lโ€™esordio da regista, il padre preoccupato per la sua formazione, gli amici di una vita: Bernardo Bertolucci racconta se stesso, per una ย volta attore davanti alla telecamera.