Ciao sono il signor D. e mi presento, sono il suo amante. E vi volevo dire che acquistando i miei libri ripercorrerete tutte le sue avventure. Ma per davvero. Sono persone preesistenti che ci sono davvero. E sono davvero esistenti nella vita terrena. Non sono il marito, non sono il marito come voi ma sono il suo amante, e davvero, ci ho passato una notte insieme. Abbiamo cinque figli per davvero, e io non ho moglie, di piรน. Li abbiamo dal 1981 e li abbiamo cresciuti per davvero. Ma sono i miei. Ho perso il tempo. Ma il suo amante per davvero, e ho perso la testa per lei. Mi scriveva i pensieri per vederli, e li scriveva per davvero, e li vedevo anche io. Li ho scritti per proporveli. E vederla con un altro uomo mi fa girare la testa. Vi รจ andata male? Avete altre famiglie? Beh, cโ€™รจ uno che ride, e sono io. E rido per davvero, perchรฉ le sono stato sempre accanto e abbiamo fatto un tour vero di una notte come una vita. La mia vita รจ basata davvero su lei รจ sono il suo amante. Voi vi presentate come mariti, e perdete la battaglia, io una moglie cโ€™รจ la avevo giร  ed ero occupato. Ma abbiamo fatto lโ€™amore per davvero e non per finta, e me la sono presa in quel posto, non per finta ma per davvero, perchรฉ era innamorata di u altro senza moglie. E invece ora ve la prendete in quel posto o voi, gente che passate e che non restate. Io sono restato con lei dieci anni, ero il suo amante.

ย  Il signor G.