Laย Federazione Italiana Comunicatori e Operatori Multimedialiย  apre le iscrizioni alla primo corso di Critica cinematografica e delle serie TV per il giornalismo e la comunicazione digitale,ย che si svolgerร  a Roma sabato 2 e domenica 3 febbraio 2019 (ore 10:00-14:00/15:00-18:00)ย per un totale di 14 ore tra didattica frontale e attivitร  pratiche.

 

E’ riservato uno conto del 15% (sulla quota di iscrizione base di โ‚ฌ 250,00)ย disponibile per tutti coloro che si iscrivono entro e non oltre il 18 dicembre 2018.

 

Scrivere di cinema e comunicare il cinema nellโ€™era dei media digitali richiede specifiche competenze e tecniche di scrittura che possano consentire a ciascun professionista di muoversi agilmente tra i diversi mezzi di comunicazione e di utilizzare i social network come

strumento di marketing e informazione per raggiungere, in poco tempo, un numero molto elevato di utenti.Le nuove serie TV e lโ€™avvento della piattaforma Netflix hanno rivoluzionato le modalitร  di fruizione di cinema e televisione, lโ€™approccio critico e le strategie di comunicazione. Il corso, aperto a tutti, si muove su due binari paralleli, rivolgendosi da una parte ai professionisti che vogliono aggiornare le proprie competenze o alle nuove generazioni di aspiranti critici cinematografici, dallโ€™altra agli operatori della comunicazione (uffici stampa, social media manager, etc.) che lavorano per la promozione di film e serie tv.
I docenti del corso sono:

Mario Sestiย – regista, giornalista e critico cinematografico, ideatore, autore e conduttore di Splendor in onda su Iris โ€“ Mediaset. Eโ€™ tra i curatori del Festival di Roma – di cui รจ stato anche uno degli ideatori โ€“ i suoi film documentari sono stati proiettati al Festival di Cannes, di Venezia, al MoMa di New York, all’Universitร  di Princeton, al Festival di Locarno, al Torinofilmfestival, al Museo Guggenheim di New York oltre a essere stati distribuiti in DVD negli USA e programmati da Rai Tre, Sky, LA 7.

Alessandro Boschi – Giornalista, lavora da lunghi anni in televisione, prima a Stream poi a LA 7, dove ha ideato il programma La valigia dei sogni che, da sempre, scrive in coppia con Alberto Crespi. In radio ha lavorato sia per Rai 2 (Gli spostati) che per Rai 3 (dove รจ redattore storico della trasmissione Hollywood Party). Federica Nastasia,ย esperta di storytelling, social media manager, ufficio stampa, dopo aver lavorato a Zรจtema societร  interamente partecipata da Roma Capitale, ha fondato l’ufficio stampa “Anomalia Social Press” con cui ha curato la comunicazione di numerosi eventi culturali sul territorio nazionale, Adriano Sgobba, collaboratore giornalistico e scrittore, รจ social media manager della testata online di cultura e spettacoloย Recensitoย dove รจ inoltre capo redattore della sezione โ€œTeatroโ€, รจ fondatore dell’ufficio stampa “Anomalia Social Press”.

 

Per iscriversi รจ necessario compilare in ogni sua parte la domanda di ammissioneย tutte le informazioni sono disponibili nella sezione formazione del nostro sito www.feicom.itย La frequenza del corso attribuisce 10 crediti per la formazione professionale continua ai sensi della legge 4/2013.

FE.I.C.O.M. รจ iscritta all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche del Ministero dell’Istruzione, dell’Universitร  e della Ricerca, il corso รจ valido ai fini dell’aggiornamento professionale dei comunicatori e degli operatori multimediali ai sensi della legge 4/2013.