Evidenza

 

Cultura

Chiudi

Oscar Miglior attrice, Close da battere

Chance per Colman e lady Gaga. In gara anche Aparicio e McCarthy

 Una decina di premi finora fra i quali spiccano il Golden Globe, il Critics Choice Award (ex aequo con Lady Gaga) e lo Screen Actors Guild (che generalmente ‘anticipa’ il vincitore degli Oscar), rendono Glenn Close la candidata da battere nella corsa agli Oscar come miglior attrice protagonista, dove è in gara con il dramma The wife di Björn Runge. Le avversarie forti tuttavia non mancano, a cominciare da una delle più grandi interpreti della sua generazione, Olivia Colman, vulnerabile e appassionata regina Anne in La favorita di Yorgos Lanthimos, per cui ha già vinto la Coppa Volpi al Lido, e la popstar Lady Gaga che ha conquistato pubblico e gran parte della critica, spazzando via gli scetticismi della vigilia come protagonista di A star is born di Bradley Cooper. Completano la cinquina la debuttante Yalitza Aparicio protagonista del dramma famigliare Roma di Alfonso Cuaron, Leone d’oro a Venezia e la sorprendente Melissa McCarthy, perfetta falsaria in Copia Originale di Marielle Heller.