ROMA, 8 febbraio – La produzione industriale italiana ha registrato nel mese di dicembre una variazione negativa dello 0,8% su mese (-1,7% rivisto a novembre) e un -5,5% su anno (da -2,6% nel mese precedente).

Lo comunica Istat, aggiungendo che la variazione tendenziale è la peggiore dal dicembre 2012.

Il dato è nettamente inferiore alle attese degli analisti che si aspettavano in media un incremento dello 0,4% su mese e un decremento del 3% su anno.