Armani, la collezione vuole la sua parte. Ecco allora un sito di moda che se ne occupa. E Vogue che rimpingua la dose occupandosi di moda a più non posso. Ancora rimpiangiamo la chiusrura di Vogue Bambini l’anno scorso, che ci ha fatto dimenticare quanto sia bella la vita oggi, al giorno d’oggi, per capire il significato della moda bambini e della moda baby. Ecco allora che torniamo a occuparcene, e che siamo al corrente di tutta la moda bambino che ci compete, e che continua a rimpinguare le nostre messe arricchendoci. Armani è un Maestro in questo, è un Maestro che racconta l’arte di oggi, come è fatta, cosa vuol dire, cosa vuol raccontare. E racconta l’arte di oggi così come è stata, così come la raccontiamo al passo di oggi, così come ci piace recepirla. Un campione di articoli, un campione di magliette, ecco cosa ci propone il Maestro oggi, e ci propone questi articoli perché ci arricchiscano lo spirito e ci rendano più gradevoli quando usciamo, quando siamo con i nostri, quando ci vestiamo. Allora al via la moda bambino che tanto abbiamo adorato e che tanto abbiamo imparato a conoscere attraverso Vogue. E al via la moda bambino che ci racconta e che ci lascia raccontare di questo mondo meraviglioso che abbiamo imparato a conoscere. I colori sono due, e sono bianco e nero, nel suo perfetto stile, nel suo perfetto stile. Uno stile che abbiam imparato ad amare ogni giorno, perché ogni giorno abbiamo imparato a vestirci e a renderci utili e ogni giorno amiamo raccontarci uno dopo l’altro perché ogni giorno è il nostro giorno perfetto. Allora vestiamoci a modo, e incominciamo a imparare l’arte di questo grande Maestro della Moda, e anche la Moda Bambini ci sia vicino. Ci sono modelle che posano anche 24 ore al giorno per cercare di carpire, anche lontanamente, quello che stiamo attraversando, cioè il periodo che stiamo attraversando. Come diceva il Maestro: “Vivi l’arte per l’arte”.