Amore che torni da me, verrebbe da cantare. Non vi sarà l’estate il momento di parlare d’amore? Di raccontarsi il caldo invernale e di costruirsi un nuovo futuro insieme agli altri? Ecco allora che raccontarsi il caldo invernale è anche raccontarsi l’amore invernale che viene a stare qui accanto a noi veramente. Un tepore invernale che rinunzia dal caldo e viene su strada facendo. Ecco allora che bisognerebbe cominciare a parlare d’amore veramente in questo senso. Parlare d’amore come se parlare d’amore fosse per oggi sufficiente veramente. Ecco allora che questo senso di calore torna in noi veramente come il non plus ultra di ogni tempo, come un non plus ultra dell’amore. Grazie a tutti gli innamorati che oggi hanno scritto su questo sito sia o più pieni veramente, perché ci sentiamo più soddisfatti veramente. Ecco perché ancora parliamo d’amore. Buona lettura.