Ma qua ti hanno stuprata amica mia. Era un adirivinieni di stupratori. E mio padre ci aveva messo su casa veramente, poi una psicologa era da tua madre e lì ci è rimasta per mesi e parlava e parlava mentre una altra persona era nell’altra stanza così a soggiornare diciamo così. Casa loro tutto o loro e manifestazioni di mendicanti, cioè eravate pure mendicanti. Complici di lui e di loro veramente, ex colleghi di lui, a turno stupratori, ex capi di lui, a turno stupratori  ed ex votare di lui. Ma ti hanno ammazzata di stupro. Il vicino era un sollievo vederlo stuprare. Una volta sono passata nel tuo negozio e ti hanno messo dentro i calzoni. E processatat per desaparecidos, stuprata e tolta di mezzo. Mentre chiacchieravo amabilmente con tuo padre ti hanno stuprata davanti a tutti e ridotta a mendicanza tua madre. Al bambino, tuo fratello un taglietto fatto bene e una mezza ghigliottinata veramente e ancora un funerale che tanto male non fa e ancora ridotto a colabrodo la tua vagina di dieci anni e il sederino un invito a casa per sei mesi, sempre salvata da tuo padre e processi per le Torri gemelle dal premier per tuo padre. Sei bella come una modella, non ci morire anche tu, che da queste parti siamo rimasti in pochi. (La ragazza è una modella di alta moda ridotta a miseria li e la sua famiglia, miseria da stupro).ti hanno portata via e adottata alimento 1200 volte, rinchiusa tua madre e messigli ottomila punti in testa. Più sessantamila punti punti a te alla vagina. Fate la carità verrebbe da dire a tutto. Medicata ottomila miliardi di volte e rinchiusa mai, sei troppo perfetta. Se non fossero tutti nelle tue condizioni saresti un caso ma così mia cara ne scrivo. Tuo padre è felice e vivere tra mialirdi falsi solo per le cure e e per tutto quello che è successo gli altri bastano per carne e pasta.