Torku, ore 9.30. Quanto ancora dovrร  durare ย โš“๏ธย Questo stato di terrore? Prima la Spagna ๐Ÿ‡ช๐Ÿ‡ธ, poi la Germania ๐Ÿ‡ฉ๐Ÿ‡ช, poi ancora la Finlandia. Ma quanto dovrร  durare questo stato di terrore che vige in tutto il Paese?

Se lo chiedono gli opinionisti, da Thompson in giรน. Se lo chiede lo Figaro.fr, come le Monde, come l’Ansa. Ma quanto ancora dovrร  durare questo stato di terrore che ci percorre le vene e ci fa stare cosรฌ male, in questo agosto cosรฌ soleggiato? ๐Ÿ˜Ž

E per quanto ancora dovremmo ascoltare e poi ancora ascoltare, e ancora ascoltare e ancora leggere le breaking news che ci raccontano di notizie lugubri e ancora raccapriccianti sul luogo del delitto, di bambini feriti e ancora di anziani sconvolti, come successe in ๐Ÿ‡ฉ๐Ÿ‡ชย Germania? รˆ cosรฌ che va capitando in giro per il mondo, รจ cosรฌ che va capitando in tutto il mondo. Una parola di pace la ha portata il Papa parlando ai suoi fedeli: due sole parole: “No terrore!”.