Da venerdi 1 giugno Γ¨ in radio “Nuvole Sole”, secondo estratto dall’album “Alma” (MP Project Sas) di MANUELA PADOAN. Il disco, disponibile dal 18 maggio, contiene 13 tracce interamente scritte dall’artista e arrangiate da Edu Hebling, co-produttore musicale insieme alla Padoan.

VenerdΓ¬ 15 giugno l’artista presenterΓ  dal vivo il nuovo album a Villa Cordellina di Montecchio Maggiore, Vicenza (Via Lovara, 36 – ore 21.15).

“Nuvole Sole” Γ¨ un racconto estivo. Dentro c’Γ¨ la spiaggia, il ballo, i toni caldi, il raggae, la spensieratezza. L’ho scritta in una giornata uggiosa con la voglia di un raggio di sole. La canzone parla di attesa e solitudine e del piacere che nasce nella compagnia e nel danzare con gli altri. Mi sono divertita a giocare con le parole: nuvole sole e nuvole e sole. Il mio messaggio Γ¨ che siamo noi a decidere quale sguardo dare alle cose e ai momenti, siamo noi che decidiamo se essere nuvole sole o nuvole che danzano con il sole. L’importante Γ¨ avere la tranquillitΓ  di sapersi ascoltare, con pazienza. Tutto arriva. Anche la serenitΓ  di danzare in una giornata di nuvole sole o in una di nuvole e sole.”

β€œALMA”, il primo album di Manuela Padoan,Β Γ¨ un viaggio tra le note che richiama sonoritΓ  diverse tra loro, passando dai toni piΓΉ acustici ai suoni piΓΉ elettronici. DiversitΓ  e colore anche nei risvolti emotivi dei brani: da quello piΓΉ intimo e doloroso a quello piΓΉ leggero e divertente. Ogni brano Γ¨ pensato e ispirato a un set cinematografico. Ogni canzone e ogni storia sono ambientate in un film che si scrive passo dopo passo.

L’artista ha deciso di rappresentare ogni brano con una foto in cui lei Γ¨ ritratta e truccata con la tecnica del bodypainting da Lela Perez (Emanuela Peretto). Le prime 500 copie del disco sono numerate e personalizzate dalla stessa bodypainter. Un lavoro a tutto tondo quindi, fatto di parole, musica, arte e, soprattutto, cuore, del quale Manuela ha curato in prima persona tutta la produzione artistica. L’unione di molti cuori e anime belle unite insieme a sostegno di un unico progetto: Alma. L’anima.

“Nuvole sole? O sole e nuvole? Siamo noi che scegliamo come danzare e con chi danzare. Lo canto in questa canzone dai toni spensierati dell’estate. Una spiaggia, un prato, un cielo al tramonto, le note calde del raggae. E cosΓ¬ che arriva la spensieratezza di chi si diverte a ballare con gli altri.”

 

Breve biografia

 

Manuela Padoan Γ¨ una cantautrice italiana. Vicentina di nascita, classe 1987, da sempre si dedica alla musica.Β Manuela bambina partecipa alle selezioni per lo Zecchino d’Oro e arriva in semifinale. Un percorso tra le note che la porta a sei anni a studiare pianoforte. Lo studio della voce e del canto cominciano a 14 anni con un approfondimento sulla tecnica lirica e l’improvvisazione jazz. A Milano si concentra sul canto moderno con la vocal coach Luigina Bertuzzi, a Faenza invece con Emanuela Cortesi.

Nell’estate del 2011 partecipa alla 54esima edizione di Castrocaro Festival. Arriva in finale con la cover β€œVorrei che fosse amore” di Mina. Nel 2012 si qualifica invece tra i dieci finalisti del ProVoice Festival con il suo inedito β€œMille fiori… mille colori”.Β 

Il 7 luglio 2016 esce il suo primo EP. Un lavoro frutto della collaborazione con alcuni musicisti professionisti e con l’arrangiatore Edu Hebling. La presentazione si Γ¨ tenuta nel giardino della Biblioteca di Montecchio Maggiore (Vicenza) in occasione della Rassegna β€œPalco libero in città”.

Oltre alla musica Manuela ha studiato anche psicologia e lavora come musicoterapeuta. Musica come strumento terapeutico nell’educazione e nella cura dell’altro.

Il 2018 la vede impegnata nel suo progetto piΓΉ importante: l’uscita del suo primo album: Alma. Una raccolta di tredici brani scritti da Manuela e arrangiati da Edu Hebling. Il primo singolo uscito venerdΓ¬ 9 marzo 2018 Γ¨ β€œLe donne possono fischiare”, da venerdΓ¬ 1 giugno Γ¨ in radio β€œNuvole Sole”.

 

http://www.manuelapadoan.it
https://www.facebook.com/manuelapadoanofficial/