Roma, 23 agosto 2018 – Tanti gli appuntamenti in programma nell’ultima settimana di agosto dell’Estate Romana 2018, la manifestazione culturale promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturale e realizzata in collaborazione con SIAE (Società Italiana degli Autori e degli Editori) e il supporto nelle attività di comunicazione di Zètema Progetto Cultura. Aggiornamenti su tutte le manifestazioni in programma sull’account socialCultura Roma su Facebook, Twitter e Instagram, e sul sitowww.estateromana.comune.roma.it o al numero 060608 (attivo tutti i giorni ore 9-19).

 

Molti sono i territori della città coinvolti negli eventi in partenza e in quelli già in corso di svolgimento: dal centro cittadino con Trastevere, Porta Portese, Testaccio passando per l’Eur fino ad arrivare alle zone periferiche di Lunghezza, Ostia, Parco di Ponte Nomentano, Parco Talenti, il quartiere Don Bosco, Primavalle, Tor Tre Teste e Torrevecchia.

I luoghi interessati dalle novità di questa settimana saranno animati da eventi di teatro itinerante, arte contemporanea, installazioni, reading, esibizioni di danza e circensi che avranno come unico filo conduttore una nuova concezione di fruibilità da parte del pubblico. I partecipanti, infatti, saranno chiamati a vivere i territori, a scoprirli, a diventarne protagonisti attivi insieme agli artisti e ai protagonisti delle singole attività. Assistere ad uno spettacolo di circo contemporaneo in piazza San Cosimato a Trastevere, ad esempio, oppure ascoltare la sonorizzazione di un film muto durante una performance sul tetto di un autobus su ponte Testaccio saranno occasioni per beneficiare di preziosi attimi di arte arricchiti dal dialogo con il territorio circostante e con i suoi cittadini.

 

Novità assoluta di questa Estate Romana 2018 è la prima edizione del festival itinerante Di Là Del Fiume (25 agosto – 2 settembre), manifestazione a cura dell’Associazione Culturale Teatroinscatola che, tra musica contemporanea, poesia, teatro e videoinstallazioni, animerà 11 location differenti del Municipio XII: da Ponte Testaccio alla stazione Trastevere passando per Porta Portese. Lo scopo di questo festival sarà quello di rivalutare e rigenerare il territorio portando nel tessuto urbano le diverse espressioni artistiche contemporanee attraverso concerti, installazioni, reading poetici ed estemporanee di pittura. 9 giorni di performance e un programma ricco di proposte artistiche per un totale 14 eventi a ingresso gratuito con alcuni importanti artisti della scena contemporanea: Antonello Neri, Nanni Balestrini, Mike Cooper, Luca Spagnoletti, Gabriel Maldonado, Maurizio Barbetti e tanti altri.

 

Nei giorni 24, 25 e 30 agostotorna a Roma la IX edizione diINEUROFF – Performing Art Festival, il festival gratuito di Teatro Urbano e Nuovo Circo curato da Ondadurto Teatro e dedicato ai diversi Punti di Vista. Quest’anno saranno la Scalinata Monumentale del Museo della Civiltà Romana all’Eur (24 e 25 agosto dalle ore 19) e piazza San Cosimato a Trastevere (30 agosto dalle ore 16) le location prescelte per le rappresentazioni artistiche tra cui un inedito teatrale dal titolo Terra mia, un lavoro di ricerca artistica con macchinari scenici in azione e grandi oggetti in movimento che si basa sul dialogo tra diverse discipline e che fonde diversi linguaggi. Nella tre giorni di performance in scena si alterneranno le compagnie di danza Margine Operativo e Cie Twain – physical dance theatre, i performers Sara Mennella e Benjamin Delmas, fino ai gruppi circensi Circus Follies e Cia. Alta Gama.

 

Nel Parco di via Medail si svolgerà dal 25 agosto al 9 settembre la V edizione di 6inEstate, la manifestazione multidisciplinare a cura di Associazione Culturale Ottavo Atto, che proporrà un programma di circa 100 appuntamenti ad ingresso libero e gratuito. Ogni giorno dalle ore 18 fino a serata inoltrata numerosi eventi di teatro, musica, danza, cinema prenderanno vita affiancandosi alle mostre, alle presentazioni di libri, ai dibattiti, ai convegni, agli incontri con artisti, ai laboratori e alle attività per l’infanzia per coinvolgere e valorizzare le realtà culturali territoriali della periferia di Roma Est e portare alla luce le sue emergenze artistiche, le sue produzioni originali, la sua creatività e i suoi talenti.

 

Altra manifestazione in partenza è Synbolon, il festival gratuito dedicato alla musica sacra realizzato da Osservatorio srl dal 28 al 31 agosto all’interno delle chiese di Primavalle. Dopo la Festa della Luce dell’edizione 2017, il progetto torna quest’anno con un viaggio musicale nell’Ecumenismo religioso dal titolo Mundus Cantat. Nei quattro giorni di concerti della rassegna, Synbolon ospiterà l’incontromelodico tra cattolici, gregoriani, anglicani e ortodossi, in un percorso musicale dedicato al tema dell’accoglienza e del dialogo interreligioso. Prenderanno parte al festival un coro gregoriano composto anche da I Cantori senza Ali, elementi provenienti dal Circuito di accoglienza delle Case Famiglie della Chiesa Cattolica del Lazio,Abderzac Allal Sami impegnato in un concerto di musica Sufi, i Medievalia Dialogus Musica che presenteranno il concerto Cantigas de Santa Maria ed i Cantori Gregoriani di S. Maria Assunta a Primavalle.

 

Accanto alle novità in partenza altre manifestazioni saluteranno l’Estate Romana 2018 durante questa nuova settimana. A cominciare dall’ArenAniene, ad esempio, la rassegna del Parco Nomentano curata da Mediterraneo Production che continuerà le sue serate di cinema all’aperto fino al 29 agosto. All’interno della sezione Incroci artistici termineranno il loro percorso anche Teatri d’arrembaggio – Piraterie, incanti e castelli di sabbia (fino a domenica 26 agosto) con due spettacoli al Teatro del Lido di Ostia e una rappresentazione itinerante che miscela musica, arte di strada e arte circense e Opera Nova Festival 2018, la kermesse dell’Associazione no-profit La Platea che, nella zona del Municipio XIV, intratterrà il pubblico fino a domenica 26 agosto con spettacoli gratuiti di poesia, musica e teatro. Altra manifestazione in chiusuraIf/Invasioni (dal) futuro, l’esperimento legato al tema della fantascienza dell’Associazione Culturale Lacasadargilla. Fino a domenica 26 agosto gli appassionati e non solo potranno apprezzare i racconti di J. G. Ballard negli appuntamenti gratuiti al quartiere Don Bosco e al MAAm/Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz sulla Via Prenestina e assistere all’atto di chiusura al Teatro India.

 

 

PROGRAMMA DAL 24 AL 30 AGOSTO

 

LA MUSICA

 

In partenza questa settimana la nuova edizione di SYNBOLON, il festival dedicato alla musica sacra organizzato da Osservatorio srl. All’interno di alcune chiese di Primavalle si esibiranno in questa nuova stagione intitolata Mundus Cantat cori e artisti cattolici, gregoriani, anglicani e ortodossi per un viaggio musicale alla scoperta dell’Ecumenismo religioso. Si comincia martedì 28 agosto alle ore 19.15 nella Chiesa San Pio X e Santa Maria della Salute con le esibizioni di un Coro gregoriano, i suoni dell’organo eseguiti da Francesco Lecce, quelli dell’arpa cromatica di Vanessa D’Aversa e la voce del soprano Vanessa Fioretti. Si prosegue mercoledì 29 agosto, sempre alle ore 19.15 nella Chiesa Santa Maria della Salute con il concerto di musica Sufi diretto da Abderzac Allal Sami, arricchito dal flauto traverso di Giuseppe Mossuto, dall’esibizione del Coro Ensemble Sacra Cantorum diretto da Eleonora Leonori e quella dei Cantori Gregoriani di Santa Maria a Primavalle. Giovedì 30 agosto alle 19.15 è la volta nella Chiesa di Santa Maria Assunta e San Giuseppe del concerto ecumenico interreligioso dei Cantori Senza Ali e dell’esibizione dei Cantori Gregoriani di Santa Maria a Primavalle.

 

Nell’area archeologica del Teatro Marcello, continuano a risuonare le note della musica classica dei CONCERTI DEL TEMPIETTO – NOTTI ROMANE AL TEATRO MARCELLO. L’Associazione Culturale Il Tempietto propone i seguenti appuntamenti:venerdì 24 agosto Federico Scrofani al pianoforte esegue musiche di Chopin, Liszt, Schumann, Beethoven. Sabato 25 agosto Marco Lo Muscio al pianoforte musiche di Schumann, Bach, Hackett, Ligeti, Jarrett, Tristano, Lo Muscio. Domenica 26 agosto Xue Xia e Margherita Busti, entrambe al pianoforte, su repertorio di Mozart, Chopin, Schubert. Lunedì 27 agostoSalvatore Fortunato alla chitarra esegue musiche di Reis, Sor, Rodrigo, Morel , Jobim, Kleynjans, Barrios, Albeniz. Martedì 28 agosto Rossana Lanzillotta al pianoforte esegue musiche di Chopin, Gershwin, Piazzolla. Mercoledì 29 agosto Yuki Saito al flauto e Atsushi Kakiuchi al pianoforte su repertorio di Mozart, Chopin, Kuhlau, Moreu, Farkas, Beethoven. Giovedì 30 agosto Viviana Cilano al pianoforte esegue musiche di Brahms, Prokofiev, Schumann. Inizio concerti alle ore 20.30. Tutte le sere le esibizioni sono precedute dal Foyer del Mondo ideale, reading poetici e letterari eseguiti alle ore 19.30 da esponenti del mondo della cultura, e da una visita guidata del sito archeologico alle 19.45.

 

Jazz, swing, funk e tango: VILLAGE CELIMONTANA è un viaggio alla scoperta delle sfumature più affascinanti di questi generi musicali con interpreti nazionali e internazionali che ogni sera intrattengono la platea all’interno del suggestivo spazio verde del Celio. Jazz subito protagonistavenerdì 24 agosto con l’esibizione di Nicholas Thomas Quartet “Blues for Eileen”. Sabato 25 si cambia completamente per scoprire da vicino la tradizione della canzone francese conLes Chats Noir salvo poi tornare di nuovo ai ritmi della musica jazz con Pierluca Bonfrate Quintet “Words” in programma domenica 26 agosto. Dopo il solito appuntamento a pagamento con Celimontango di lunedì 27 agosto e quello con il swing di martedì 28 con protagonista, in questa occasione, ilMarco Ricciardi Swing Quartet si passa al Jazz fusion proposto da Dumbo Station mercoledì 29 agosto. Ancora jazz giovedì 30 con il concerto della Magnetic Orchestra feat. Stephane Moutot. I concerti hanno inizio alle ore 22.

 

Nel parco verde adiacente la Basilica di San Paolo Fuori le Mura prosegue la manifestazione musicale PARCO SCHUSTER, a cura di Ioli Impianti srl. Questa settimana tra le tante iniziative in programma: Venerdì 24 agosto alle 21.30 concerto degli ACHD che rende tributo alla musica degli AC/DC. Sabato 25 agosto tributo agli Aerosmith con il concerto degli Eurosmith. Domenica 26 agosto Festa pagana della Luna Piena. Giovedì 30 agosto The Beaters in concerto. Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21 e sono gratuiti

 

Proseguono gli appuntamenti diGIANICOLO IN MUSICA sulla splendida terrazza della città a cura dell’Ass. Cult. Roma Musica e cultura.Venerdì 24 agosto alle ore 20.30 in programma il concerto di Tony Cerqua T.C. Gang con Tony Cerqua (batteria e voce), Piero Masciarelli (chitarra), Emiliano Pari (voce e organo), Sacco (basso), Daniel (sax, flauto, voce).Sabato 25 agosto alle ore 20 concerto di Olivia Trummer Trio con Olivia Trummer (piano e voce), Matteo Bortone (contrabbasso) e Nicola Angelucci (batteria). Domenica 26 agosto alle ore 20 l’appuntamento è con Diego Caravano – Onda con Diego Caravano (voce e tastiere), Pierpaolo Ranieri (basso), Alessandro Marzi (batteria). Lunedì 27 agosto classico appuntamento comico con Lunedì si ride e la serata di cabaret con gli artisti di Freelance Promotion. Martedì 28 agosto alle ore 20 in programma l’evento Alice Ricciardi “Dancing in the dark” con Alice Ricciardi (voce), Pietro Lussu (piano), Vincenzo Florio (contrabbasso) e Carlo Battisti (batteria). L’open act della serata è affidato a Guido Della Gatta Trio. Mercoledì 29 agosto alle ore 20 il concerto di Enrico Pieranunzi feat. Rosario Giuliani con Enrico Pieranunzi (piano), Rosario Giuliani (sax), Luca Fattorini (contrabbasso) e Marco Valeri (batteria). Giovedì 30 agosto serata in compagnia del Summertime Boogie 2018.

 

I FILM

 

Ultima settimana di programmazione per ARENANIENE, rassegna all’interno del Parco di Ponte Nomentano a cura di Mediterranea Production che propone: Come un gatto in tangenzialedi Riccardo Milani (venerdì 24 agosto); Corpo e Anima di Ildikó Enyedi (sabato 25 agosto); Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino (domenica 26 agosto); Brutti e cattivi di Cosimo Gomez (lunedì 27 agosto); Napoli velata di Ferzan Özpetek (martedì 28 agosto); La ragazza nella nebbia di Donato Carrisi (mercoledì 29 agosto).Inizio proiezioni alle ore 21.15.

 

Ancora tanto cinema nell’ARENA GARBATELLA di piazza Benedetto Brin. Nello spazio verde situato nel cuore dell’omonimo quartiere, Olivud srl propone le seguenti proiezioni: Io c’è di Alessandro Aronadio (venerdì 24 agosto); Napoli velata di Ferzan Özpetek (sabato 25 agosto);   Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino (domenica 26 agosto); Suburbicon di George Clooney (lunedì 27 agosto), Ricomincio da noi di Richard Loncraine (martedì 28 agosto), L’altro volto della speranza di Aki Kaurismaki (mercoledì 29 agosto) e Loro 2 di Paolo Sorrentino (giovedì 30 agosto). Tutte le proiezioni hanno inizio alle ore 21.15.

 

Prosegue l’intensa programmazione di film delle NOTTI DI CINEMA E…A PIAZZA VITTORIO. La manifestazione a cura di Agis Lazio srl propone sui due megaschermi all’interno dei giardini della storica piazza romana i filmBenedetta follia (ore 21 – Sala A) e La ruota delle meraviglie (ore 21.15 – Sala Bucci) in programma venerdì 24 agosto, l’anteprima del film Tutti in piedidi Franck Dubosc (ore 21 – Sala A) eSmetto quando voglio – Ad Honorem di Sydney Sibilia (ore 21.15 – Sala Bucci) previsti per sabato 25 agosto mentre domenica 26 A casa tutti bene di Gabriele Muccino (ore 21 – Sala A) eNapoli Velata (ore 21.15 – Sala Bucci). Lunedì 27 la settimana riparte con Lady Bird di Greta Gerwig (ore 21 – Sala A) e Il colore nascosto delle cose di Silvio Soldini (ore 21.15 – Sala Bucci) e prosegue martedì 28 con il film The Post di Steven Spielberg e l’incontro per la rassegna Cineasti di parole con Angelo Longoni autore del libro L’amore migliora le cose, seguito dalla proiezione di Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino (dalle 21.15 – Sala Bucci). Mercoledì 29 agosto in programma i film Terapia di coppia per amanti di Alessio Maria Federici (ore 21 – Sala A) e Fabrizio De Andrè – Principe libero di Luca Facchini (ore 21.15 – Sala Bucci). Giornata importante giovedì 30 agosto per l’incontro con gli autori del libro Il Canaro della Magliana Massimo Lugli e Antonio Del Greco, seguito dalla proiezione del film Dogman di Matteo Garrone (ore 21.15 – Sala Bucci) e per la prima serata della rassegna Locarno a Roma che anche quest’anno ospita una selezione dei migliori film visti durante l’edizione 2018 del festival svizzero.

 

Sulle sponde del Tevere, all’altezza di Ponte Milvio, continua la rassegna cinematografica a ingresso gratuito MOLO FILM FESTIVAL a cura di Associazione Socio Culturale Ambientale Ponte Milvio. Ogni sera appuntamento con una doppia proiezione: dalle 20.00 uno dei cortometraggi in gara nel concorso indetto dal Festival e, a seguire alle 21.30, un successo nazionale o internazionale dell’ultima stagione cinematografica. Tra questi in programma Rosso Istanbul di Ferzan Özpetek (venerdì 24 agosto); La La Land di Damien Chazelle (sabato 25 agosto); Mamma o papà? di Riccardo Milani (domenica 26 agosto); L’ora legale di Salvatore Ficarra e Valentino Picone (lunedì 27 agosto); Il GGG – Il Grande Gigante Gentile di Steven Spielberg (martedì 28 agosto); Allied – Un’ombra nascosta di Robert Zemeckis (mercoledì 29 agosto); Daddy’s home 2di Sean Anders (giovedì 30 agosto).

 

Sotto il cielo di Villa Borghese va in scena CALEIDOSCOPIO, la rassegna 2018 targata Casa del Cinema. Come ogni settimana in programma nel Teatro all’aperto Ettore Scola proiezioni serali gratuite appartenenti ad ognuna delle sei categorie proposte quest’anno dalla manifestazione. Per il ventennale di Cattleya in programma venerdì 24 agosto Mio fratello è figlio unico di Daniele Luchetti mentre la programmazione classica si sospende eccezionalmente sabato 25 per ospitare il Rome Indipendent Cinema Festival. Si riparte domenica 26 agosto con l’omaggio settimanale a Claudio Abbado e le proiezione dell’operaViaggio a Reims di Gioacchino Rossini, messa in scena nel 1988 da Luca Ronconi e orchestrata dalla Wiener Philharmoniker diretta dallo stesso Abbado. Lunedì 27 agosto è il giorno del nuovo appuntamento con il cinema della Magnani: in programma La rosa tatuata di Daniel Mann.  Martedì 28 si passa alla rassegna L’amore non va in vacanza con il film Breve incontro di David Lean mentre mercoledì 29 agosto è tempo della rassegna dedicata a Francesca Archibugi con il suo recente film Gli sdraiati. Ancora per i vent’anni di Cattleya giovedì 30 agostoil film Bella addormentata di Marco Bellocchio. Tutte le proiezioni hanno inizio alle ore 21.

 

All’interno di Villa Lazzaroni, il parco che sorge su via Appia Nuova, prosegue la rassegna estiva dell’arena cinematografica PARCO DEL CINEMA. Il programma, a cura di Arene diverse, prevede nei prossimi giorni le proiezioni di Il premio di Alessandro Gassmann (venerdì 24 agosto), Quello che non so di lei di Roman Polanski (sabato 25 agosto), Metti la nonna in freezer di Giancarlo Fontana e Giuseppe G. Stasi (domenica 26 agosto), La ragazza nella nebbia di Donato Carrisi (lunedì 27 agosto), The Place di Paolo Genovese (martedì 28 agosto), Nove lune e mezza di Michela Andreozzi (mercoledì 29 agosto), C’est la vie – Prendila come viene di Eric Toledano e Olivier Nakache (giovedì 30 agosto). Tutte le proiezioni hanno inizio alle ore 21.15

 

L’isola Tiberina si illumina ogni sera con le luci dei proiettori della manifestazione L’ISOLA DI ROMA. Sui tre schermi allestiti dall’Associazione Culturale Amici di Trastevere, vengono proposti: venerdì 24 agosto The Post di Steven Spielberg (ore 21.30 – Arena Groupama), Moonlight di Barry Jenkins (ore 22 – CineLab) e Il gatto di Luigi Comencini (ore 22 – Spazio Young).Sabato 25 agosto La forma dell’acquadi Guillermo Del Toro (ore 21.30 – Arena Groupama), Lion – La strada verso casa di Garth Davis (ore 22 – CineLab), Film d’amore e d’anarchia di Lina Wertmüller (ore 22 – Spazio Young). Domenica 26 agosto Loro 1 di Paolo Sorrentino (ore 21.30 – Arena Groupama), Visages Villages di JR, Agnès Varda (ore 22 – CineLab), Mimì metallurgico ferito nell’onore di Lina Wertmüller (ore 22 – Spazio Young).Lunedì 27 agosto in programma i film Loro 2 di Paolo Sorrentino (ore 21.30 – Arena Groupama), Smetto quando voglio – Masterclass di Sidney Sibilia (ore 22 – CineLab) e la serata Cinema e Libri a cura di Francesca Piggianelli e Giovanni Fabiano con la presentazione del libro Tutto è possibile a chi crede. Arianna Ciancaleoni intervista Giacomo Innocenzi (ore 20 – Spazio Young), seguita dalla proiezione del documentario Ti vogliamo bene Francesco Nuti da un’idea di Enio Drovandi. Martedì 28 evento specialealle 21.30 in Arena Groupama con l’esibizione musicale degli Abba Celebration, sullo schermo di CineLabsono in programma invece le proiezioni di Cinema Grattacielo di Marco Bertozzi (ore 20) e a seguire Tizzo: la storia del grande campione Emiliano Marsili di Alessio Cosimo (ore 22) mentre nello Spazio Young ancora serata letteraria con la presentazione del libro Il nostro teatro dei sogni, la grande storia dello Stadio Olimpico di Fabio Argentini e Luigi Panella (ore 20), seguita dalleproiezioni di cortometraggi sperimentali(ore 21) e dal film No Commercial Usedi Fulvio Baglivi (ore 21.30). Mercoledì 29 serata completamente dedicata al cinema con le proiezioni di Wonder di Stephen Chbosky (ore 21.30 – Arena Groupama), Festa di Franco Piavoli (ore 20 – CineLab), Tides di Alessandro Negrini (ore 21 – CineLab), Il giovane Karl Marx di Raoul Peck (ore 22 – CineLab), Ab urbe coacta di Mauro Ruvolo (ore 22.30 – Spazio Young) preceduto dal convegnoPerdersi e ritrovarsi nel cinema a cura di Giulio Casiniore (ore 20.30 – Spazio Young). Giovedì 30 agosto serata speciale dal titolo Eco di Sardegna in Arena Groupama con presentazione letteraria e accompagnamento jazz (ore 21.30), in CineLab le proiezioni di El impenetrable di Daniele Incalcaterra e Fausta Quattrini (ore 20) e Lasciati andare di Francesco Amato (ore 22). Cinema e libri nello Spazio Young con le presentazioni lettararie di Aneliti di vita di Erika Canese (ore 19.30) e Veni, vidi, risi al quale ha collaborato, tra gli altri, Nicola Vicidomini (ore 20.30), seguite dai corti sperimentali (ore 21.30) e dalla proiezione di Radio Singer di Pietro Balla (ore 22).

 

IL TEATRO

 

Continua nel teatro all’aperto al Gianicolo la rassegna ANFITEATRO QUERCIA DEL TASSO, organizzata dalla Cooperativa La Plautina e giunta quest’anno alla 49ma stagione estiva.Ogni sera alle 21 da martedì a domenica, in scena lo spettacolo La commedia dei fantasmi tratta dalla Mostellaria di Plauto con Sergio Ammirata, Marco Belocchi, Enrico Pozzi, Vincenzino Pellicanò, Vittorio Aparo, Francesca Di Meglio, Marianna Putelli, Carmine Paraggio, Federico Pesci, Alessandro Tarabelloni. Lo spettacolo è una tra le commedie più divertenti, intelligenti e seducenti del repertorio plautino; dalla trama viene fuori una specie di “Dolce Vita” dell’epoca romana: un vecchio genitore parte per affari lasciando a casa un giovane figlio che, appoggiato dal servo Tragnone, sperpererà l’intero patrimonio del genitore.

 

I PERCORSI

 

Continuano le VISITE GUIDATE TEATRALIZZATE a cura de I viaggi di Adriano, per  ripercorrere la storia di Roma e dei suoi protagonisti con le interpretazioni di attori in costume e la narrazione di esperte guide turistiche.Venerdì 24 agosto alle 21.30 in programma l’affascinante viaggio, tra l’onirico e il reale, proposto dalla passeggiata A spasso con Trilussa da piazza di Spagna a piazza del Popolo lungo i vicoli del Tridente. Sabato 25 agosto alle 21 lo spettatore può ascoltare le divertenti vicende di Onofrio del Grillo con La vera Roma del Marchese del Grillo in una passeggiata teatralizzata che dal Quirinale arriva al rione Monti. Prenotazione obbligatoria su www.iviaggidiadriano.it.

 

GLI ESPERIMENTI

 

Al via la IX edizione di INEUROFF – PERFORMING ART FESTIVAL (24-25 agosto e 30 agosto) Festival di Teatro Urbano e Nuovo Circo a cura di Ondadurto Teatro. Un’edizione dedicata ai diversi Punti di Vista, per allenarsi a ritrovare e rifondare i propri valori. Un lavoro di ricerca artistica, che fonde diversi linguaggi e attraverso un percorso performativo multidisciplinare, apre un possibile cammino verso le differenze. Venerdì 24 e sabato 25 agosto dalle 19 all’EUR, sulla gradinata del Museo della Civiltà Romana, le produzioni artistiche dialogheranno con lo spazio architettonico, proponendo al pubblico delle performance dal grande formato ed impatto emotivo, che ben si sposano con la linearità delle linee urbane. Si comincia con Installazione Meccanica, un’installazione site-specific di Ondadurto Teatro (dalle 19), alle 21.30 è il turno della performance di danza di Margine Operativo intitolataBeautiful Borders e, a seguire alle ore 22, debutto dello spettacolo Terra Mia, un’opera multimediale originale che utilizza linguaggi scenici contemporanei dando vita a una indagine sull’assenza di identità. Giovedì 30 agosto invece nella storica piazza San Cosimato a Trastevere gli spettacoli snelliranno la loro forma, a favore di un’interazione con gli spettatori, passanti occasionali ignari di ciò che sta per accadere. Dalle ore 16 alle 17.30 si comincia con la performance Swing Tricks dei Circus Follies, alle 16.30 e alle 19.30 laPasseggiata Performativa di e con Sara Mennella, alle 17 e alle 18.40 physical performance di danza dal titolo Alle Acque, Uomini e Dei di Cie Twain, alle 18 uno one man show di circo contemporaneo di Benjamin Delmas intitolato Mr. Bang e alle 19 ancora circo contemporaneo con Adoro a cura di Cia Alta Gama.

 

Dal 25 agosto al 2 settembre arriva la prima edizione del festival itinerante DI LÀ DAL FIUME, a cura dell’Associazione Culturale Teatroinscatola, che tra musica contemporanea, poesia, teatro e videoinstallazioni animerà una serie di luoghi del Municipio XII, tra Ponte Testaccio, la stazione Trastevere e Porta Portese con lo scopo di rivalutare e rigenerare il territorio portando nel tessuto urbano le diverse espressioni artistiche contemporanee. Sabato 25 agosto alle 21 performance Viaggio su Marte di Gabriel Maldonado che sonorizzerà l’omonimo film muto pacifista e di fantascienza di Holger-Madesen (1918); per l’occasione il compositore suonerà sul tetto di un bus a due piani su Ponte Testaccio. Domenica 26 agosto alle ore 11Passeggiata urbana nel quartiere a partire dall’ex Stazione Trastevere, con Irene Ranaldi, giornalista e sociologa, Presidente dell’Associazione culturale Ottavo Colle, con la quale organizza incursioni urbane in spazi dismessi, industriali o periferici; Antonello Neri, compositore e pianista, improvviserà la sua Suite 5 su un pianoforte a coda durante le ore di apertura del mercato di Porta Portese (spettacolo in replica alle ore 21 al Teatro in Scatola). Lunedì 27 agosto alle 19 concerto per viola e chitarra di Maurizio Barbetti e Francesco Cuoghi, che suoneranno musiche di John Cage e Brian Eno nell’atrio della Stazione Trastevere; mentre martedì 28 agosto alle 20 andrà in scena Il Viaggio di Psiche, scritto e narrato dall’artista romana Sista Bramini, con le musiche originali di Giovanna Natalini, per un’installazione sonora in stretta connessione con il luogo ospitante, ovvero Teatroinscatola (Lungotevere degli Artigiani). Mercoledì 29 agosto è la volta di GAMMM: lettura di prosa e poesia, presso l’atelier d’artista I.N.F.I.N.I.T.O. e a cura di Marco Giovenale, Michele Zaffarano e Mariangela Guatteri. Giovedì 30 dalle 18 sul Lungofiume si terrà il concerto Along the river di Mike Cooper, chitarrista, cantante, scrittore e filmaker, la cui produzione spazia dalla musica folk-blues a quella elettronica, passando per il free jazz e la musica sperimentale.

 

Fino al 26 agosto si svolge la IV edizione di IF/ INVASIONI (dal) FUTURO esperimento cittadino di ‘disseminazione’ di storie della fantascienza, a cura dell’Associazione Culturale Lacasadargilla. In questa edizione sono le formidabili narrazioni dello scrittore britannico J. G. Ballard a disegnare una sorta di racconto dislocato per la città. Una scatola sonora, come fosse la sonda spaziale ‘Rosetta’, porta in alcuni quartieri dei Municipi IV, V, VII, VIII, le struggenti distopie di Ballard, offerte in cuffia e con lettori mp3 a ogni passante. Lo scenario dei racconti è affidato al panorama dei territori stessi, ricchi di opere murali. Dopo Torpignattara, Quadraro, San Basilio e Tor Marancia, si prosegue venerdì 24 agosto alle 16nel quartiere Don Bosco e sabato 25 agosto alle 15 al MAAM/Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz lungo la via Prenestina. Ad ogni azione urbana, che viene ripetuta a ciclo continuo (ogni ciclo dura 20 minuti circa), possono partecipare gratuitamente 4 persone per l’ascolto in cuffia + 10/15 persone con l’ascolto su lettori mp3. Domenica 26 agosto il Teatro India ospiterà la conclusione della rassegna con la conferenza Il mondo sommerso. Architetture e trasformazioni possibili del modello di città (alle 18.30) e con la Ballardiana, lettura concertata di sei racconti di J. G. Ballard (alle 21).

 

Per tutto agosto e fino al 18 settembrea Palazzo delle Esposizioni è possibile assistere gratuitamente alle proiezioni di Screenings, sezione-preview che mira a preparare il pubblico alle performance della V edizione del LIVE CINEMA FESTIVAL 2018 che si svolgerà, sempre nello spazio di via Nazionale, dal 19 al 23 settembreprossimo. Su un monitor all’interno del bookstore della sede espositiva, da martedì a domenica, negli orari di apertura del Palazzo, si possono guardare interviste, anteprime e backstage di alcuni dei migliori artisti che interpretano le live cinema performance, per comprendere al meglio il processo creativo ed i contenuti di questa nuova disciplina audio video.

 

Per gli appassionati del verso poetico e del linguaggio poetico urbano, c’è ancora tempo fino al 30 agosto per partecipare al contest gratuito lanciato dal sito www.erreciemme.net e dalla relativa pagina Facebook di Roma Centro Mostre nell’ambito del progetto BREAK POINT POETRY – CITTÀ POETICA, a cura di Patrizia Chianese e organizzato da Roma Centro Mostre.
Per partecipare al contest basta essere maggiorenni e inviare una poesia o un verso poetico. Tutte le poesie inviate verranno pubblicate sul sito
www.erreciemme.net e poi “portate all’aperto” dagli stessi autori il 15 settembre prossimo. La persona, poeta e creatore di poesia e parole poetiche urbane diventa così il divulgatore stesso delle sue creazioni, leggendole e diffondendole appunto fra la gente, inserendo direttamente la poesia urbana contemporanea della città nella città stessa. Maggiori informazioni sul sito www.erreciemme.net

 

GLI INCROCI ARTISTICI

 

Al via nel Parco di Via Medail la V edizione di 6INESTATE (25 agosto – 9 settembre) a cura di Associazione Culturale Ottavo Atto, con in programma circa 100 appuntamenti ad ingresso libero e gratuito. Teatro, musica, danza, cinema, mostre, presentazioni di libri, dibattiti, convegni, incontri con artisti, laboratori, attività per l’infanzia, arte circense. Si cominciasabato 25 agosto alle 20 sul Palco Bcon l’esibizione musicale dei Full Empty Universe seguita alle ore 21 sul Palco A dallo spettacolo di corti teatrali contro la violenza sulle donne Donne che non si arrendono di Lorenzo Flaherty. Domenica 26 si inizia già dalle ore 18con l’animazione per bambini Ludobus a cura della Compagnia delle bollicine (Palco B), per poi proseguire alle 20con il concerto di Merìda Duet (Palco B), la presentazione del libro di Andrea Ferrara L’ispettore Gangi alle ore 21(Palco A), lo spettacolo in musicaNapoli&Dintorni. Ovvero quando la canzone si fa poesia con Isabella Alfano e Mariano Perrella (ore 22 – Palco A) e con la proiezione del documentario di Alessandro GalassiSassi, dedicato al sisma dell’entroterra maceratese avvenuto nel 2017 (ore 23 – Palco A). Lunedì 27 agosto ancora momento dedicato ai bambini con uno spettacolo di giocoleria (ore 18 – Palco B), alle 20 concerto soul con Severa-Cantisani (Palco B) e dalle 21 sul Palco A 6inEstate incontra Edoardo Vianelloin un evento dal titolo Il suono delle fontane di Roma. Per l’occasione il cantante risponde alle domande di Benedetto Cesarini. A seguire lo spettacolo SMILE – Omaggio a Charlieper la regia di Riccardo Leonelli con Damiano Angelucci.  Tra gli appuntamenti di martedì 28 agosto da segnalare il concerto alle ore 20 sul Palco B del gruppo elettrorockLiebesträume, la rappresentazione teatrale Non giocarti la testa col diavolodi e con Riccardo Leonelli tratta da Edgar Allan Poe (ore 21.30 – Palco A) e un finale in musica con BandaLarga e il loro viaggio nelle hit della discomusic dagli anni ’70 a oggi (ore 23 – Palco A). La serata di mercoledì 29 agostoprevede la proiezione del documentario di Giuseppe Sansonna The Cuban Hamlet – Storia di Tomas Milianpresentato dal regista stesso in un dialogo con Gino Palmegiani (ore 21 – Palco A), lo spettacolo Come un’innamorata scritto, diretto e interpretato da Donatella Daniele (ore 22 – Palco A) e la proiezione del filmRoma a mano armata di Umberto Lenzi (ore 23 – Palco A). Giovedì 30 agosto, sono da segnalare invece, l’incontro con il giornalista e scrittore Yari Selvetella che presenta il suo libro La stanze dell’addio durante l’incontro con Benedetto Corsini (ore 21 – Palco A) e lo Spettacolo di Flamenco a cura dell’Associazione Caracoles e con la partecipazione straordinaria di Azzurra Martino (ore 21.30 – Palco A).

 

Entra nel vivo la manifestazione POLO MUSEALE ATAC ARTE IN VIAGGIOorganizzata da Helikonia Indi in collaborazione con Caffè Letterario e ospitata all’interno del Polo museale ATAC, Parco Museo Ferroviario, che conserva in esposizione permanente diversi locomotori e tram storici restaurati. In agenda un ricco programma di incontri culturali, musica, spettacoli e rassegne letterarie. “Binario Ostiense” è il format artistico a cui sono affidate le serate più cool a tema e la gestione dei format musicali. Venerdì 24 agosto arrivano le Mine Vaganti, un progetto musicale di Francesca Arrigoni che ripropone in acustico, insieme a Luca Ferrari (chitarra) e Andrea Castelli (contrabbasso) 20 anni di grandi successi di Mina. Sabato 25 agosto è la volta di un altro affascinante progetto musicale: Daniele Chiusaroli ripropone i brani più belli del cantautorato italiano in chiave jazzistica, attraverso la splendida sonorità della sua batteria. I colori e i suoni del Mediterraneo sono i protagonisti assoluti della serata di domenica 26 agosto grazie all’esibizione di INDACO Project, storico gruppo etno-world italiano composto da Mario Pio Mancini (bouzuki, mandola), Valeria Villeggia (voce e arpa), Domenico Amicozzi (percussioni), Bruno Zoia (contrabbasso) e accompagnato dalla danza orientale di Emanuela Amina.Lunedì 27 agosto la serata prevede Federico No Coast per la rassegna sperimentale Jazz on the Coast, storico appuntamento organizzato dal Caffè Letterario mentre martedì 28 agosto a salire sul palco del Polo Museale è l’emergente e talentuosa cantautrice di origini pugliesi Gabriella Martinelli con un repertorio tratto dal suo ultimo lavoro discografico La pancia è un cervello col buco. Dopo l’appuntamento settimanale con Live swing & lindy hopprevisto per mercoledì 29, la settimana chiude con il Funky & Blues Way del trio composto da Paolo Pietroletti (voce e chitarra), Bruno Pantalone (buddy bass) e Maurizio Mancinelli (batteria) che propone per l’occasione brani di Eric Clapton, Robben Ford, Eddie Floyd, B.B. King, Gary Moore fino ad arrivare a Sting, Spencer Davis Group, Santana e tanti altri. Inizio concerti ore 21.30.

 

Dopo aver portato ad inizio mese in diverse zone del Municipio XIV tante attività diversificate come street art, poesia e attività per bambini, la programmazione di OPERA NOVA FESTIVAL 2018, curata dall’Associazione no-profit la Platea con la direzione artistica di Alessio Colella, si conclude con gli ultimi eventi ad ingresso libero nell’area parcheggio in via Castiglioni, nello stesso Municipio. Venerdì 24 agosto alle ore 19 Edoardo Ricciardelli interpreta le poesie di Alfonso Gatto nello spettacolo Rima d’inverno Rima d’eterno mentre alle ore 21 la musica è protagonista conAgnese Valle in concerto con Marco Cataldi alla chitarra, Stefano Napoli al basso elettrico, Luca Monaldi alla batteria e la stessa Agnese Valle alla voce e al clarinetto. Sabato 25 agosto è la volta degli spettacoli Eurialo e Nisoadattato e diretto di Alessio Colella (ore 19) e Disagistica Contemporanea di e con Francesco Arienzo (ore 21). Chiudono la manifestazione domenica 26 agosto i concerti Vittorio Cuculo Be Bop Mood con Vittorio Cuculo al sassofono alto e soprano, Danilo Blaiotta al pianoforte, Enrico Mianulli al contrabbasso e Francesco Merenda alla batteria (ore 19), e del Toni Formichella Quartet composto da Toni Formichella al sax, Gianluca Figliola alla chitarra, Armando Sciommeri alla batteria e Piero Montanari al basso elettrico (ore 21).

 

Ultimi giorni di programmazione al Teatro del Lido di Ostia per il festival multidisciplinare ad ingresso gratuitoTEATRI D’ARREMBAGGIO – PIRATERIE, INCANTI E CASTELLI DI SABBIA, organizzato dall’Associazione Culturale Valdrada. Venerdì 24 agosto alle 21 è di scena Aspettando una chiamata di e con Matteo Cirillo (selezione dal Roma Fringe 2017), brillante e ironico monologo sull’attesa del “lavoro della vita” delle giovani generazioni. Si prosegue sabato 25 agosto alle 21 con lo spettacolo Francesco De Carlo Live nel quale il commedian miscela ancora una volta una sapiente satira acuta alle esperienza di vita vissuta, condite da toni surreali. Si conclude domenica 26 agosto alle 19 con lo spettacolo itinerante Drum Circus a cura de L’Allegra Banderuola Onlus con la direzione artistica di Catia Castagna. Lo spettacolo miscela ritmi creati da orchestre di percussioni estemporanee con spettacoli di arte di strada e arte circense.

 

Nel magico scenario dei Giardini della Filarmonica Romana in via Flaminia, prosegue la XXV edizione del Festival I SOLISTI DEL TEATRO a cura della Cooperativa Teatro 91, con in programma ogni sera alle 21.30 eventi di teatro, musica, danza e letteratura. Venerdì 24 agosto è di scena il reading musicale Donne dagli occhi grandi, a cura di Maria Carolina Salomè con musiche originali di Stefania Tallini. Il nome del reading si rifà da una raccolta di romanzi di Angeles Mastretta, un viaggio nell’animo femminile che dagli occhi arriva dritto al cuore. Lunedì 27 agosto Le mie amiche Ana e Mia, di Teresa Pasquini con Elisa Armellino, Chiara Arrigoni, Ottavia Orticello, musiche di Fabio D’Onofrio. Il testo prende in esame un fenomeno specifico: i siti pro-Ana, che inneggiano all’anoressia come ad uno stile di vita per pochi prescelti. Le storie dei tre personaggi, che sembrano frutto di una immaginazione distorta, prendono in realtà spunto da numerose storie vere di ragazze di oggi. Martedì 28 agostoU.G.O. (unidentified gabbling object) Annalisa Dianti Cordone, Cristina Pellegrino, Arianna Dell’Arti, Francesca Staasch, Luisa Merloni, Le NoChoice (Federica Tuzi e Merel Van Dijk), Carmen Barbieri, Valeria Belardelli, Veronica Raimo, Nicole Balassone. Un dramedy club, un oggetto teatrale non identificato, un varietà, una serata, uno spettacolo contenitore di nevrosi metropolitane, polemiche spicciole, invettive asociali e riflessioni cosmiche.Mercoledì 29 agosto Il terremoto in Cile di Heinrich von Kleist. Traduzione, adattamento teatrale e voce narrante in scena Patrizia Zappa Mulas. Ideazione e regia di Michele Suozzo. Musiche originali e canzoni composte ed eseguite dal vivo da: Fabio Lorenzi (direzione, chitarre e viola da gamba), Areta Gambaro (performance, canto e flauti dolci), Emanuele Bertolini (live electronic, basso elettrico), su testi di Areta Gambaro. Attraverso la metafora delle istituzioni che crollano sotto le scosse della Terra e il sogno di un mondo migliore, Kleist aderisce alla concezione ottimistica di Rousseau sulla bontà naturale dell’uomo (il buon selvaggio) ma la traduce nella sua visione tragica e contraddittoria del destino umano. Giovedì 30 agostoL’amore è una sostanza stupefacente di e con Paola Pessot e Alessandro Bardani. Scritto da Paola Pessot e Alessandro Bardani, L’Amore è Una Sostanza Stupefacente è una dissacrante commedia sul “cuore della natura umana”, che usa il famigerato “Amore” come pretesto per raccontare le contraddizioni, la forza, le debolezze e l’infinita varietà degli esseri umani.

 

Prosegue la programmazione diALL’OMBRA DEL COLOSSEO, la storica rassegna romana a cura di Castellum, dedicata alla comicità che per due mesi, ogni sera alle 21.45 da martedì a domenica nel Parco di Colle Oppio, propone un cartellone ricco di appuntamenti. Gli appuntamenti di questa settimana sono con Rosalia Porcaro e il suo spettacolo Donne (venerdì 24 agosto), con il duo comico Pablo e Pedro nello spettacolo Separati in scena (sabato 25 e domenica 26 agosto) e con Alberto Farina protagonista di La famiglia ed altre volgarità (martedì 28 agosto). Mercoledì 29 agosto, invece, è la volta della serata evento Il Puff sotto le stelle con i gli artisti affermati e i giovani talenti dello storico teatro cabaret di Trastevere fondato da Lando Fiorini che si esibiscono per una sola serata sul palco del Colle Oppio accompagnati dalle musiche del Maestro Alberto Laurenti. Altro appuntamento imperdibile giovedì 30 agosto con i comici della fortunata trasmissione televisiva SCQR Sono Comici Questi Romani che propongono lo show Prove tecniche di trasmissione condotto da Marco Capretti.

 

Continua al Parco delle Valli, la programmazione di ROMA FESTIVALPARK a cura di Bootleg, che propone ad ingresso libero spettacoli all’aperto, musica e incontri. Venerdì 24 agosto alle 21.30 live con Rust in the Park; sabato 25 agosto serata di musica con SMASH; domenica 26 agosto alle 19.00 live del Dalise duo (Dalise, voce, Max Bossi, chitarra).Lunedì 27 agosto dalle 19.30 serata di musica deep house e trash’n’fresh conDJ B. Martedì 28 agosto dalle 19.30serata di muskca funk jazz disco re-edit deep house con dj-set LCJ68.Mercoledì 29 agosto dalle 19.30 musica deep house con dj-set Roberto Gee.Giovedì 30 agosto alle 20.30presentazione di Quattro stagioni e mezza, fumetto per Emergency e alle 20.45 live della Rino Gaetano Band.   

 

Dopo la pausa di metà agosto, torna al Parco Talenti la manifestazioneSESSANTOTTO VILLAGE, a cura dell’associazione Gottardo68, con il suo programma, sempre a ingresso libero, di spettacoli di cabaret, concerti di musica italiana e serate di arte e letteratura. Venerdì 24 agosto alle 21.30 serata di musica con il concerto dei Sanlevigo, band indie rock romana costituita da quattro ventenni. Sabato 25 agosto alle 21.30 live del compositore, cantante e produttore Matteo Costanzo. Giovedì 30 agosto alle 21.30 serata di comicità con Giorgio Montanini.

 

Tanti gli appuntamenti letterari, i concerti e gli spettacoli offerti ogni sera al pubblico all’interno dei Giardini di Castel Sant’Angelo da LETTURE D’ESTATE, manifestazione a ingresso libero a cura della Federazione Italiana Invito alla Lettura. Ecco alcuni degli appuntamenti della settimana: venerdì 24 la manifestazione propone, tra le varie iniziative, giochi da tavolo, dimostrazioni di Shiatsu con lo spettacolo Danzare il tango con lo Shiatsu (dalle ore 19), l’incontro con Gianfranco Di Fiore autore del libroQuando sarai nel vento (ore 21), la lezione concerto dal titolo LaTerradellaStoriaCantata. I cantastorie siciliani dall’antichità al Folk Revival con l’esecuzione di alcuni brani di autori come Lisabetta da Messina, Colapesce e Ignazio Butitta (ore 21.15), la presentazione condotta da Alberto Crespi e a cura della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia del n. 590 della rivista BIANCO e NERO dal tema Camilleri su Camilleri(ore 21.30) e il concerto alle 21.45 diValeria Vil. con Valeria Villeggia (voce e arpa) e Jacopo Barbato (chitarra).Sabato 25 appuntamenti con la rilettura di fiabe classiche a cura di Ottimomassimo (ore 19.30), la lezione concerto Taranta senza Power. Tradizioni tradite o tradotte dal mondo colto a quello popolare (ore 21.15), la proiezione per I lungometraggi della Csc Production dell’opera prima di Pietro Paolin Leoni (ore 21.30), gli incontri con Diego Romeo autore di Viaggio all’inferno (ore 21.30) e con Marianna Caplan autrice di A occhi aperti. Il discernimento sul sentiero spirituale (ore 21.45) e il concerto deiLapsus Lumine (ore 21.45). Tra gli appuntamenti da segnalare per domenica 26 agosto Rumori di strada, la serata per il ciclo Storie di Buenos Aires curata da Jorge Omar Sosa (ore 21.15), l’evento Dante per tutti e il teatro medievale a cura di Luca Maria Spagnuolo (ore 21.15), il concertoRecorriendo tangos con Fabrizio Pieroni al pianoforte (ore 21.45) e l’incontro con Marco Ferrari autore del libro Un tango per il duce (ore 22). La serata di lunedì 27 propone invece, la proiezione del film L’Orchestra di Piazza Vittorio e l’incontro con il regista Agostino Ferrente nell’ambito della rassegna Roma nel cinema (ore 21.30), il concerto dei The Billboards con Sara Berni alla voce e Daniele Bazzani alla chitarra (ore 21.45), l’incontro con Matteo Trevisani autore de Il libro dei fulmini (ore 22) e, per il ciclo Residenze d’Artista Stefano Lenci si cimenta inBach fur Rhodes, la tastiera ben temperata: ogni secolo ha i suoi suoni(ore 22). Letteratura e cinema anchemartedì 28 agosto con la presentazione del libro Sentimi di Tea Ranno (ore 21),  la presentazione del Fondo Alida Valli per il ciclo I fondi della Biblioteca Luigi Chiarini a cura della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia e la successiva proiezione del filmPiccolo mondo antico di Mario Soldati (dalle ore 21.30), l’incontro con Daniele Poto e Raffaele Nappi autori del libroPelè e Baggio (ore 21.30) e quello con Claudio Pallottini autore di Fair Play(ore 22.30). Mercoledì 29 agosto alle ore 21 la Scuola di Musica Anton Rubinstein presenta l’incontro in musicaIl Pianoforte nella Musica Romantica: il Direttore Artistico Sara Matteo esegue al pianoforte musiche di Chopin e Schumann introducendo i compositori, la loro vita e il periodo storico/musicale in cui hanno operato. Nella stessa serata l’incontro con Andrew Faber autore del libro Fermo al semaforo in attesa di trovare un titolo, vidi passare la donna più bella della storia dell’umanità (ore 21.30), la lezione concerto La Piazza dei Cantastorie a cura di Daniele Mutino che si cimenta nello spettacolo Santa Barbara dei Fulmini e delle Esplosioni. I Parte (ore 21.15) e le proiezioni dei Cortometraggi della Scuola Nazionale di Cinema  – Allievi del triennio 2014-16 (ore 21.30). Ancora musica giovedì 30 agosto con la Scuola di Musica Anton Rubinstein che presenta La suite dal balletto Lo Schiaccianoci di P. I. Tchaikovsky eseguita al pianoforte dal duo Anton Rubinstein e intervallata da una fiaba inedita e coinvolgente (ore 19.30). A seguire nuovo appuntamento con le Storie di Buenos Aires di Jorge Omar Sosa con l’evento Fratelli senza Confini(ore 21.15), le proiezioni per la rassegna Roma nel cinema diPasseggiata di buon mattino di Folco Quilici e di Scontro di civiltà per un ascensore a Piazza Vittorio di Isotta Toso (ore 21.30), il nuovo appuntamento con la rassegna Dante per tutti a cura di Luca Maria Spagnuolo che legge il Canto XXXIII, Paradiso (ore 21.30)  e l’esibizione dei Talenti dell’edizione 2018 del concorso Non è mica da questi particolari che si giudica un cantautore (ore 22).

 

Prosegue la programmazione all’EX DOGANA–SPAZIO TEMPORANEO. SPAZIO DIVISO TEMPO ꞊ VELOCITÀ, manifestazione organizzata da Spazio Temporaneo srl nello scalo di San Lorenzo, con serate di musica, dj-set e proiezioni di film. Si comincia questa nuova settimana venerdì 24 agosto con la serata Figlie delle stelle nello spazio Il Condominio (dalle ore 19) e la proiezione di Frankenstein Junior al Molo Nuovo (ore 21.30). Sabato 25 Il Condominio propone il format Voglio Vederti Cantare (dalle ore 19), al Molo Nuovo in programma la proiezione diUn sacco bello mentre lo Scalo Est presenta i dj The Hacker, Luciano Lamanna e Cosimo Damiano.Domenica 26 termina il week-end con la proiezione del film di Federico FelliniCasanova in programma alle 21.30 al Molo Nuovo. Lunedì 27 agosto, come ogni lunedì all’Ex-Dogana, è firmatoAny Given Monday, l’appuntamento fisso della scena dance romana. Ancora tanto cinema nelle serate successive al Molo Nuovo: martedì 28 agosto in programma la proiezione di Mulholland Drive di David Lynch,mercoledì 29 Divorzio all’italiana di Pietro Germi e giovedì 30 il film La piscina di Jacques Deray con Alain Delon e Romy Schneider. Tutte le proiezioni hanno inizio alle 21.30.

 

 

 

INFO PER IL PUBBLICO

 

Web www.estateromana.comune.roma.it

Tel 060608 (tutti i giorni ore 9-19)

Facebook www.facebook.com/culturaaroma

Twitter https://twitter.com/culturaaroma

Instagram www.instagram.com/culturaaroma

#estateromana2018