1 settembre h. 17.00 – 18.00
A seguire apertivo

Villa il Nidiolo, via Candia, 12, Lido di Venezia
L’attore Dolph ,  iLundgren celebre “ti spiezzo in due”, noto per il ruolo di Ivan Drago in Rocky IV, “sconfitto” sul ring da Sylvester Stallone 33 anni fa, sarà al Lido domani 1° settembre per incontrare i giurati del Leoncino d’Oro. L’appuntamento è organizzato da Sun Film Group, sponsor ufficiale della 33. Settimana Internazionale della Critica di Venezia.
L’incontro, aperto al pubblico, si svolgerà tra le 17.00 e 18.00 a Villa il Nidolo in via Candia, 12, quartier generale di Sun Film Group al Lido di Venezia.
L’appuntamento rientra tra le attività di Sun Film Academy, scuola di alta formazione, specializzata nello studio delle attività cinematografiche e teatrali, creata da Sun Film Group.
Dolph Lundgren ha recitato in 60 film, tra cui TheTracker prodotto dal Sun Film Group, ne ha diretti 6 e a breve dirigerà Malevolence. Nato a Stoccolma, emigrato negli USA, prima a New York poi a Los Angeles, ha seguito un percorso piuttosto curioso. Ha studiato al MIT di Boston, una delle più prestigiose università americane ed è un ingegnere chimico. Nel 1985 gira il James Bond A View To a Kill e poi il ruolo che lo renderà famoso in tutto il mondo: Ivan Drago in Rocky IV.
Ho diretto quattro film con Dolph  – dice Giorgio Serafini direttore di Sun Film Academydi cui tre a Los Angeles, due in Italia e a breve girerò il quinto. Abbiamo raggiunto un livello di collaborazione che ho trovato raramente con altri attori. Un rapporto che spesso spiazza le altre persone sul set. Durante le riprese di “The Tracker” ci siamo trovati ad improvvisare una gran parte del terzo atto. Abbiamo mescolato le scene e riscritto i momenti d’azione e i dialoghi. Questo  incontro – conclude Serafini  – non sarà solo un Q&A con Dolph, ma un modo per imparare e analizzare il rapporto attore/regista”.