I due film, che avranno una distribuzione congiunta nelle sale italiane con la Kio Film di Valentina Del Buono, hanno un ideale minimo comun denominatore: la parola che arriva al cuore di chi ascolta e diventa in qualche modo messaggio o piccola grande β€˜lezione’ pedagogica, necessaria a guardare il mondo con occhi cambiati. Entrambi i film sono stati realizzati da due registi nati nella seconda metΓ  degli anni ’70: Il Teatro al lavoro di Massimiliano Pacifico (Napoli, 1978) e L’unica lezione di Peter Marcias (Oristano, 1977) che dichiarano rispettivamente nelle loro note un debito di riconoscenza a figure di β€˜maestri’.
Peter Marcias per Abbas Kiarostami – che ha saputo β€œrapire” la mia giovinezza con parole di grande suggestione e vera poesia – eMassimiliano Pacifico per Toni Servillo – un attore straordinario, di inequivocabile passione, carisma, determinazione, talento – di cui ha documentato il lavoro misterioso di scavo e di studio sul personaggio, essenziale per la creazione di uno spettacolo, dalle prove fino all’approdo del debutto in scena.
Il film\documentario Il Teatro al lavoro di Massimiliano Pacifico(dallo spettacolo teatrale Elvira; da Elvire Jouvet 40 di Brigitte Jaques; regia Toni Servillo; con Toni Servillo, Petra Valentini, Davide Cirri, Francesco Marino; coproduzione Piccolo Teatro di Milano Teatro d’Europa – Teatri Uniti) Γ¨ prodotto da Teatri Uniti, in collaborazione con Rai Cinema, nell’ambito della mostra 1987/2017 Trent’Anni Uniti promossa dalla Regione Campania, realizzata da Scabec Spa, Fondazione Campania dei Festival e Teatri Uniti, in collaborazione con il Polo Museale della Campania, con la curatela di Maria Savarese e il coordinamento scientifico di Laura Ricciardi
*
Il cortometraggio L’unica lezione di Peter Marcias Γ¨ stato prodotto, nell’ambito del Laboratorio di Cinema Found Footage, tenuto all’UniversitΓ  di Cagliari dal regista. Secondo un modello ormai consolidato le attivitΓ  laboratoriali del Celcam dell’UniversitΓ  di Cagliari, coordinate da Antioco Floris, prevedono la realizzazione di un cortometraggio in cui giovani studenti, accanto a professionisti, partecipano al processo creativo del film. Anche in questo caso, il soggetto definito dai docenti viene sviluppato nel corso e prende corpo in sede di pre-produzione e produzione grazie al contributo di tutti gli allievi che possono cosΓ¬ sperimentare in prima persona i passaggi della realizzazione di un film su standard professionali.
Il corto gode del sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission.