Dal 2 al 16 settembre, un ricco calendario di attività per il pubblico, dedicate al riciclo e alla sostenibilità, avrà luogo in diverse location della capitale in vista dell’appuntamento finale con la Re Boat Roma Race – Trofeo Euroma2, la prima regata realizzata con imbarcazioni create con oggetti di recupero in Italia.

L’iniziativa, sostenuta da Euroma2, è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE.

Arte e cultura, gioco e intrattenimento, laboratori green & educational, per raccontare e promuovere i contenuti della sostenibilità e dell’economia circolare. A caratterizzare l’evento un programma ricco di iniziative dedicate ai concetti di sviluppo sostenibile, tra laboratori creativi e giochi, concerti e attività di artigianato del riciclo, contest artistici e show cooking per recuperare e reinterpretare le ricette della tradizionedella cucina mediterranea.
L’evento si svolgerà da Domenica 2 Settembre sino a Domenica 16 Settembre, in diverse location.

Parallelamente alle attività che si svolgeranno nel Municipio Roma I, con un concerto nel Parco degli Scipioni dove va in scena LA CITTA’ IN TASCA, presso il concept mall dell’Eur si terranno alcuni appuntamenti in vista  della Re Boat Roma Race,  l’unica regata in Italia dove le imbarcazioni sono realizzate con materiali di recupero, che si svolgerà al Laghetto dell’Eur domenica 16 settembre.

L’OBIETTIVO – Il progetto, con le sue diverse iniziative, si propone di promuovere nei più giovani e negli adulti l’esigenza di attuare azioni di recupero, riuso e riciclo nel rispetto dell’ambiente. Ma anche di sensibilizzare le “governance” a sostenere la conoscenza e l’utilizzo delle fonti d’energia pulite e rinnovabili.

Il tutto con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita, oggi e per le generazioni future. Il termine“circustenibile”, dopotutto, è il risultato della fusione, in un gioco di crasi, dei concetti di economia circolare e sviluppo sostenibile, secondo un modello che pone al centro la sostenibilità del sistema, dove non ci sono prodotti di scarto, ma materie prime vengono costantemente riutilizzate in un meccanismo che si rigenera.

LE ATTIVITA’ PRESSO EUROMA2 – Da Venerdì 7 a Domenica 9 settembre, dalle ore 10.00 alle ore 21.00, presso il Centro Commerciale Euroma2, appuntamento con l’Eco-Festa della Sostenibilità: idee e proposte di artisti, artigiani, imprese, start up, Associazioni e Federazioni che promuovono la cultura della sostenibilità. Dalle ore 10.30 alle ore 13.30 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00, invece, c’è il Re Cook Show, che coinvolgerà chef e food blogger per raccontare la storia della tradizione culinaria romana per reinterpretare ricette a cui saranno associate poesie lette da attori.

Sempre presso Euroma2, da Venerdì 7 a Mercoledì 12 Settembre, dalle ore 10.00 alle 21.00, ecco ContestEco, l’esposizione e il concorso d’arte e design sostenibile più “green” del web. Per l’occasione saranno presentate le opere che hanno saputo interpretare il concept di questa stagione “Roma città aperta”, dedicato all’economia circolare e alla sostenibilità. L’evento è promosso in collaborazione con il free press nazionale Metro News.
Da Venerdì 7 a Domenica 9, dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00, anche iFab/Lab Point, incontri e workshop sull’arte e sull’artigianato del riciclo, mentre Sabato 8 alle ore 16.00 l’Abraxa Teatro presenta “La festa dei colori”, uno spettacolo itinerante musico-teatrale su trampoli per recuperare l’allegria del Teatro di Strada.

La partecipazione a tutte le attività è gratuita.