Roma, 4 ottobre 2018 โ€“ Percorsi e visite guidate, itinerari alla scoperta della cittร , letture di opere d’arte, laboratori, narrazioni, appuntamenti nei musei e nelle biblioteche: la nuova offerta didattica per lโ€™anno 2018/19โ€“ promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali,dallโ€™Assessorato alla Persona, Scuola e Comunitร  Solidale e dallโ€™Istituzione Sistema delle Biblioteche Centri Culturali, con i servizi museali di Zรจtema Progetto Cultura โ€“ comprende un gran numero di appuntamenti, alcuni riservati a studenti e docenti delle scuole dellโ€™infanzia, primaria e secondaria, e altri dedicati al pubblico vasto dei cittadini di ogni etร .

Il programma โ€œPATRIMONIO IN COMUNE. Conoscere รจ partecipareโ€, articola nelle diverse offerte, per le scuole e per il pubblico, le strategie educative di Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Lโ€™obiettivo รจ quello di sviluppare, attraverso iniziative rivolte a โ€œgrandi e piccoliโ€, contatti e relazioni con i cittadini, riducendo la distanza che spesso separa le persone dalle istituzioni museali, dallโ€™esperienza e dalla conoscenza dellโ€™arte. Un percorso a misura di tutti, per conoscere lโ€™arte e la storia di Roma e per acquisire la coscienza del patrimonio artistico come bene condiviso e da tutelare, partecipando attivamente alla vita culturale della cittร .

Cittadini grandi e piccoli sono messi al centro delle attivitร ,in un programma che si propone โ€œfuoriโ€ dal Museo e โ€œoltreโ€le dinamiche della didattica tradizionale per confrontarsi sui temi dellโ€™accessibilitร , culturale e fisica, e accogliere idee, proposte e progetti da sviluppare insieme.

Tutte le attivitร  per le scuole sono state presentate a dirigenti scolastici, coordinatori didattici, docenti e rappresentanti dโ€™istituto e di classe di tutte le scuole di ogni ordine e grado, il 4 ottobre 2018 nella Sala della Protomoteca in Campidoglio alla presenza della Direzione dellโ€™Ufficio Scolastico Regionale del Lazio.

Alla ricca proposta di visite, laboratori e progetti tematici, gratuiti per le scuole di Roma e Cittร  Metropolitana, si affianca unโ€™iniziativa speciale per promuovere la conoscenza del patrimonio: da LUNEDรŒ 12 a DOMENICA 18 NOVEMBRE settimana open per tutte le scuole, una grande festa in tutti i musei civici e sul territorio per far conoscere lโ€™impegno della Sovrintendenza nella custodia dellโ€™ereditร  culturale della cittร . Il sabato e la domenica iragazzi potranno tornare al museo e usufruire delle visite con la propria famiglia.

Nellโ€™ambito della formazione a carattere permanenteโ€œPATRIMONIO IN COMUNE. Conoscere รจ partecipareโ€, propone inoltre il progetto Educare alle mostre, Educare alla cittร , giunto alla sua ottava edizione: da ottobre 2018 a maggio 2019 vasta scelta di proposte didattiche, dedicata non soltanto a studenti e professori, ma offerta a tutti i cittadini.

Ricordiamo che i possessori della MIC card possono accedere illimitatamente e gratuitamente per 12 mesi in tutti i Musei Civici e partecipare gratuitamente alle visite guidate e alle attivitร  didattiche incluse nel costo del biglietto di ingresso al museo.

Le attivitร  per studenti grandi e piccoli delle scuole comprendono numerosi appuntamenti racchiusi in alcuni contenitori tematici. percorsi nei musei: incontri guidati nei Musei Civici realizzati in maniera interattiva per conoscere i capolavori e le collezioni archeologiche, storico-artistiche e naturalistiche del patrimonio civico. roma museo diffuso: itinerari alla scoperta della cittร  antica e moderna e della Roma contemporanea.

conoscere attraverso il โ€œfareโ€: laboratori per apprendere e sperimentare le conoscenze attraverso la creazione manuale e il gioco. osservare, comprendere, comunicare attraverso lโ€™arte:in cinque musei (Musei Capitolini, Museo di Roma, Museo Napoleonico, Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, Galleria dโ€™Arte Moderna) รจ proposta la lettura di unโ€™opera per avvicinarsi allโ€™arte, allโ€™interno di un gruppo, in condivisione e partecipazione. un libro aperto sulla storia:itinerari realizzati con i ragazzi per scoprire insieme le trasformazioni della storia attraverso testimonianze monumentali e piccoli segni. leggere la cittร : doppio appuntamento con il museo e la biblioteca per sviluppare in bambini e ragazzi capacitร , competenze e collegamenti, e perabituarli a fruire del patrimonio culturale. apelettura. la biblioteca va al museo: un progetto dedicato a piccoli e giovani studenti per avvicinarsi al museo e alla lettura attraverso la โ€œmobilitร โ€ dei libri e della cultura. vieni in biblioteca, ti racconto il museo: un appuntamento dedicato ai piรน piccoli perraccontare che cosโ€™รจ e come funziona un museo.

tra luoghi e carte: itinerari integrati tra territorio e Archivio Capitolino con lโ€™obiettivo di conciliare la storia della cittร  con laricerca dโ€™archivio. salva (e) guarda il patrimonio: visite ai luoghi piรน significativi della cittร  per sviluppare la partecipazione e la cura del nostro straordinario patrimonio culturale e ambientale. le mostre. per approfondire e non solo…: visite in occasione delle principali esposizioni allestite nei Musei Civici con laboratori per bambini e famiglie condotti da artisti e da curatori.

Tra le tante attivitร  dedicate al pubblico dei cittadini di ogni etร  per favorire la conoscenza dei musei e del patrimonio monumentale della cittร , una nuova interessante iniziativa destinata ai possessori della Mic Card รจ programmata nei principali musei, tutti i mercoledรฌ e giovedรฌ pomeriggio, a partire da ottobre. Il pubblico potrร  avere accanto a sรฉ i curatori dei Musei per conversare di quadri, sculture, spazi museali evisitare cosรฌ le collezioni in modo insolito e approfondito.

In dialogo con gli archeologi e gli storici dellโ€™arte della Sovrintendenza sarร  possibile anche conoscere gli aspetti monumentali della cittร  antica (Archeologia in comune), delle mura aureliane (Racconti dalle mura), degli acquedotti e delle fontane di Roma (Aqua Romae mater mundi: vie dโ€™acqua, acquedotti e fontane artistiche), scoprendo anche siti meno noti appositamente aperti per lโ€™occasione.

Allโ€™accessibilitร  del patrimonio, come patrimonio di tutti e per tutti, sono indirizzate in particolare alcune iniziative come Musei da toccare, programma giร  felicemente in corso da qualche anno nei Musei, che propone visite guidate tattili-sensoriali gratuite dal giovedรฌ al sabato nei Musei Civici con operatori specializzati. Per la Giornata internazionale delle persone con disabilitร , lunedรฌ 3 dicembre, sono previsteattivitร  ideate per favorire lโ€™inclusione attraverso la fruizione delle collezioni museali e dei siti archeologici.

Da sabato 22 dicembre 2018 a domenica 6 gennaio 2019 Natale: Musei in Gioco propone un Natale allโ€™insegna dellโ€™arte, della cultura e dellโ€™intrattenimento, ma anche dellโ€™inclusione con attivitร  ludiche per bambini e famiglie. Iniziative specifiche sono previste inoltre nellโ€™ambito dei progetti del Servizio Civile2018-2019. Infine, sono in programma nei principali ospedali romani attivitร  legate alla ricorrenza della Giornata mondiale del malato, lunedรฌ 11 febbraio.

Alcuni progetti sono dedicati allโ€™accessibilitร  e alla comunicazione dei contenuti relativi al patrimonio: Il museo va in biblioteca, iniziativa realizzata in collaborazione con le Biblioteche di Roma, prevede una serie di incontri con curatori, archeologi e storici dellโ€™arte che racconteranno i musei e il patrimonio di Roma in alcune Biblioteche e Bibliopoint. Il patrimonio di tutti. Roma fuori dentro le mura propone appuntamenti al museo fuori dagli schemi, finalizzati a creare un rapporto con i municipi, le istituzioni, le associazioni, le comunitร , le persone.

E ancora, Con i tuoi occhi. Dialoghi a piรน voci davanti a un quadro, appuntamento mensile al Museo di Roma, offre a tutti la possibilitร  di esporre e condividere, insieme al curatore, ciรฒ che lโ€™occhio vede in unโ€™opera dโ€™arte.

Tra le occasioni speciali per conoscere lโ€™arte e vivere la cittร  previste in calendario: F@Mu, Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, domenica 14 ottobre e la Settimana del Pianeta Terra da sabato 20 ottobre.

Il progetto educare alle mostre, educare alla cittร , dedicato prevalentemente a docenti e studenti universitari, ma aperto a tutti, propone dal 12 ottobre 2018 al 18 maggio 2019, una vasta scelta di visite guidate ai musei e alle mostre, incontri sul territorio, conferenze, approfondimenti a tema storico-artistico, sociale o scientifico, ospitati in sedi diverse, per una lettura ragionata della storia di Roma dal centro alla periferia. Un laboratorio di idee e conoscenze dove ognuno puรฒ trovare il proprio percorso culturale.

Altre proposte di questโ€™anno, aperte al pubblico, riguardanoincontri e visite alle mostre in corso nei musei di roma e, dal 12 ottobre 2018 al 18 maggio 2019, incontri e conferenze su temi relativi alla cittร  e la sua storia: sguardi diversi su architettura, urbanistica e sul rapporto centro periferia sonoproposti in diversi incontri sul Palazzo della Marina e il Quartiere Flaminio, i colli di San Paolo alla Garbatella, le borgate romane, la Roma di Renato Nicolini, o su siti archeologici come la Villa dei Gordiani e la necropoli romana della via Ostiense.

Agli archivi, e allโ€™importanza della ricerca su fonti e documenti sono dedicati alcuni appuntamenti, a partire dallโ€™Archivio Capitolino, luogo deputato alla conservazione della produzione istituzionale dellโ€™Amministrazione Capitolina e della storia della cittร .

Due cicli specifici mettono in connessione luoghi โ€œinsospettabiliโ€ della cittร  con la storia della scienza e delle donne a Roma: La cittร  delle donne: una mappa nascosta si soffermerร  questโ€™anno sul tema della violenza contro le donne nella storia.

Le attivitร  di MIX – incontriamoci al museo. Il Campidoglio da riscoprire affrontano, nel mese di ottobre, vicende storiche meno note, dalle origini allโ€™etร  moderna, ma estremamente caratterizzanti per lo sviluppo della vita del Colle Capitolino.

 

VISITE E LABORATORI DIDATTICI GRATUITI

per le scuole di ogni ordine e grado fino a esaurimento della disponibilitร .

Prenotazione obbligatoria allo 060608

Info dettagliate sulle singole attivitร  allo 060608 e su scuole.museiincomuneroma.it

 

PER PRENOTAZIONI TELEFONARE AL NUMERO 060608. TUTTI GLI INCONTRI SONO GRATUITI

info_didatticasovraintendenza@comune.roma.it

didattica@zetema.it

www.museiincomuneroma.it

www.sovraintendenzaroma.it

 

credit credit