Da oggi, venerdΓ¬ 26 ottobre, Γ¨ disponibile in streaming e su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo del chitarrista siciliano GERMANO SEGGIO β€œAlta Quota”, che anticipa l’omonimo album in uscita il 9 novembre (distribuito da Azzurra Music). Sempre da oggi Γ¨ online anche il video del singolo, visibile al seguente link:youtu.be/btHHC99MT78.

Il video β€œAlta Quota”, firmato da Alex D’Emilia e Michele Genovese, Γ¨ un susseguirsi di stupende immagini a cui fanno da sfondo le Tre cime di Lavaredo, simbolo delle Dolomiti. Germano Γ¨ immerso nella neve, suona la sua chitarra elettrica che prende energia e forza direttamente dal terreno, giocando durante il corso del video con gli elementi naturali attorno a lui.

Β«Per un siciliano come me –afferma Germano Seggio –   non Γ¨ stata un’impresa facile girare il video a -25Β°, ma ho deciso di raggiungere uno dei posti piΓΉ alti d’Italia perchΓ© soltanto lassΓΉ mi sento veramente vicino a DioΒ».

Questa sera il chitarrista presenterΓ  il video presso il MOB di Palermo (via San Lorenzo 273/a – ore 21:30 – ingresso 5€ con consumazione).Durante la serata verranno eseguiti live in anteprima i brani inediti, un’occasione unica ed esclusiva con cui Germano, scegliendo proprio Palermo come prima tappa di presentazione del nuovo album,ha voluto omaggiare la Sicilia e i suoi raiser e follower.

Terzo progetto discografico dell’artista, β€œAlta Quota” Γ¨ un concept album che trae ispirazione dalle Dolomiti, coniugando pop, rock e natura. Le nove tracce che compongono l’album, sette brani inediti piΓΉ la famosa β€œMad World” riarrangiata in due versioni, hanno come fil rouge i luoghi incantevoli delle Dolomiti: da β€œBraies”, a β€œCorno Bianco”, ad β€œAnterselva”, a β€œ49 bis”, che Γ¨ la strada che attraversa la Val Pusteria e conduce oltre confine a Lienz, ad β€œAlta Quota”, la title-track, che Γ¨ anche l’unico brano eseguito soltanto con la chitarra.

Β«Cinque anni fa perdevo mio papΓ , – spiega Germano – ed Γ¨ proprio a lui che dedico l’intero album, segnando la profonditΓ  del legame che ci ha uniti sin da quando, all’etΓ  di 8 anni, mi ha fatto imbracciare la prima chitarra, trasmettendomi cosΓ¬ la passione per l’amata sei corde!Β»

β€œAlta Quota” Γ¨ stato anticipato dal video della cover di β€œMad World”, che ha superato le 16.000 visualizzazioni, visibile a questo link: www.youtube.com/watch?v=KQkyJA9xPuU.

Germano Seggio, classe ’75, nasce e vive a Palermo. Conseguita la laurea in Chitarra Moderna presso la Middlesex University e la specializzazione in Chitarra Jazz presso la West London University, si dedica all’attivitΓ  didattica, fondando e dirigendo la Modern Music Academy di Palermo. In piΓΉ occasioni, Germano si trova a dividere il palco con indiscussi β€œGuitar Heroes” del panorama internazionale come Steve Vai, Ricky Portera, Scott Henderson, Paul Gilbert, Maurizio Solieri, Mike Stern, Alberto Radius, Andrea Braido e Carl Verheyen. Il suo primo CD β€œBack to Life”, che vanta la partecipazione dell’artista Paola Folli in veste di β€œspecial guest”, Γ¨ presentato al grande pubblico in occasione dell’apertura dei concerti di Rafed entra nelle programmazioni radio a livello internazionale (Olanda, Inghilterra, Stati Uniti). Nel 2010 pubblica β€œLife Box”, suo secondo lavoro discografico strumentale che lo conferma tra i piΓΉ talentuosi chitarristi nazionali e, al contempo, ne testimonia la maturazione in veste di compositore. Nel 2012 si aggiudica il Tour Music Festivalquale vincitore del concorso β€œBest Guitarist”. Nel 2014 fonda la band β€œI Kalvi”, con la partecipazione degli artisti americani Jonathan Kane (drum) e Dave Soldiers (fiddle) con cui pubblica l’album β€œMusic 4 Highways”. Recentemente Germano ha suonato per Mauro Ermanno Giovanardi (La Crus), Nabil Salameh (Radiodervish), Sarah Jane Morris e Antonio Forcioneed ha condiviso il palco con Piero Pelu’ e Lorenzo Fragola. In occasione del Salina Film Festival dei Fratelli Taviani, introduce le esibizioni live di Raf.

www.germanoseggio.com

www.facebook.com/germanoseggiopage

www.youtube.com/channel/UCgWD3nCo1Q9GoLvIro4UAMQ

www.azzurramusic.it

Β