Un’attività febbrile. Eco cosa è stata la stampa in questo periodo. Ecco cosa è stata la stampa in questo periodo. Ecco cosa è stata la stampa contro di me. Ma è vero? Stavo pubblicando un articolo veramente interessante, quando gli vengono cambiante le parole, e risulta non vero. Ecco allora che lo devo mettere in bozze, e si pulisce da sé, veramente, perché è così che funziona normalmente. Perché, sotto attacco hacker, questo risultava davvero, e quindi è andato in bozze. Per una parola fuori rigo, per hacker, che diventa un mondo da scoprire. Allora vuol dire che, non vero dopo non vero, i miei giornali, i miei giornali tanto amati, non hanno pubblicato la storia della Nostra schizofrenica, neanche sotto attacco hacker, perché allora vuol dire che è stampa pornografica. È così che viene titolata. Per davvero, e non altrimenti. E non stampa mia, di quella buona, che racconta il fattaccio veramente, e che racconta il fattaccio veramente e che racconta fin nei minimi dettagli quello che è successo, nel giornale, per evitarlo. Ecco quale è la magia del giornale, veramente evitarlo. Ecco allora che, con questo, mi si è aperto un mondo. Era davvero stampa pornografica, perché risulta Non vero che la Nostra sia schizofrenica, ecco tutto, e i giornali miei veramente non hanno pubblicato. E sapete quale è la realtà dei fatti? Che davvero non vi hanno fregato, perché risulta sempre non vero che la Nostra sia schizofrenica, e Non vero per davvero, e seriamente. Bon nuit, davvero, che la sera per noi è comoda.