Domenica 26 maggio 2019 si svolgeranno le consultazioni per l’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, le elezioni per il rinnovo delle amministrazioni comunali in oltre 3800 comuni, le elezioni suppletive in due collegi uninominali del Trentino-Alto Adige per la Camera dei deputati e le elezioni per il Presidente e il Consiglio regionale del Piemonte.

Nei giorni di domenica 7 aprile (dalle 8 alle 20) e di lunedΓ¬ 8 aprile (dalle 8 alle 16), i partiti e i gruppi politici che intendono partecipare alle prossime elezioni del Parlamento europeo devono depositare presso il Ministero dell’Interno il contrassegno con il quale dichiarano di voler distinguere le liste dei candidati nelle cinque circoscrizioni in cui Γ¨ diviso il territorio nazionale.

I contrassegni depositati saranno esposti in apposite bacheche collocate al piano terra del Viminale.

Solo i partiti e i gruppi politici che avranno depositato i contrassegni al Ministero dell’Interno potranno presentare le liste dei candidati nei giorni di martedΓ¬ 16 aprile e di mercoledΓ¬ 17 aprile dalle 8 alle 20 presso le cancellerie delle Corti d’Appello di Milano, Venezia, Roma, Napoli e Palermo, ove hanno sede gli Uffici elettorali circoscrizionali.

I fotocineoperatori interessati a riprendere i contrassegni presentati dovranno inviare una mail per l’accredito all’ufficio Stampa e Comunicazione, entro sabato 6 aprile alle ore 12.00 all’indirizzoΒ segreteriaufficiostampa@interno.it, indicando il nominativo, il luogo, la data di nascita. L’accesso sarΓ  consentito domenica 7 e lunedΓ¬ 8 aprile dalle 8 alle 20.

Eventuali informazioni potranno essere richieste al numero telefonico 06-46533777