In queste ore tragiche a causa dei violenti attentati che hanno colpito lo Sri Lanka, l’Unione Buddhista Italiana si stringe attorno a tutte le persone colpite da questa violenza cieca e inaccettabile. In particolare esprimiamo la nostra totale vicinanza alla comunitΓ  singalese in Italia e a tutti i centri di questa tradizione. Il ritorno del terrorismo in un paese di antica tradizione buddhista Γ¨ motivo di preoccupazione e grande sofferenza per tutti i praticanti italiani e ci auguriamo che si possa tornare quanto prima a una condizione di normalitΓ .