Hanno detto alla radio che questo ragazzo veramente. E si sente un tonfo sul tavolo di n cranio spaccato. Lui sta sempre sui sessantasette anni, e se ne frega se lo vedono denudò con un pacco di ragazzini a orinare sperma se ne frega se lo vedono ordinare sperma per un pacco di ragazzini veramente desnudi. Dice di essere un provo viro. Così si identifica dopo unaa pensione di venti anni. Ai più appare un viados senza scarpe che origina spenta in presenza CDI parchi, asili e Mame incinta, agli altri appar un provo viro. È così che vi parlo tra i probi viri, veramente. E prima stavo i un asilo. Stavo in un asilo nel New H., America, anche io veramente. E non ero nell’ovulo ed erano i favolosi anni ’60. E ora sono tra probi viri e qui di ecatombi se ne vedono tante. Non è uno sporcaccione veramente, è più una cartone da sperma, che ho sovvenzionato per quaranta anni e. E l’ho 39 conuna cifra che si aggira attorno ai 40 Milani di dollari al minuto. E sono Norma Jane Morrien ( cioè Monroe), vi racconterò della mia storia più avanti. Anche io ero in asilo con i frati attorno nel 1962 e capita se non mi è andata bene, e anche z me dicevano che avevo la mamma schizofrenica, e mi dovevano portare via in u ambiente più consono per la pubblica decenza, veramente, con un provo viro( basta leggere le carte dell’epoca) uno zozzone alto due metri e novanta e con il pene di fuori. Insomma lo conoscete, è il provo viro tra probi viri. E temo che la ricchezza di mia madre la abbiano i probi viri. Renderli accattoni è stato un gioco, impossibile, già lo erano.